A ottobre Machine Head, Rise Against, Oktoberfest, Jedi Mind Tricks, Ministri …. al via la stagione 2015-2016 dell’Estragon Parco Nord, Bologna

A ottobre Machine Head, Rise Against, Oktoberfest, Jedi Mind Tricks, Ministri …. al via la stagione 2015-2016 dell’Estragon Parco Nord, Bologna

Giovedì 1 ottobre prende il via la stagione numero 23 dell’Estragon di Bologna. Anche per quest’anno al rock club del Parco Nord transiteranno i nomi più interessanti e apprezzati della scena rock italiana e internazionale.

Si parte subito “pesanti” con i Machine Head (1 ottobre), i paladini heavy metal guidati da Robb Flynn, che ripercorreranno le tappe principali della loro carriera musicale. Ritmi incendiari anche il 2 ottobre, quando calerà sul palco dell’Estragon il punk rock dei Rise Against. Ritmi hip hop invece il 23 ottobre con Jedi Mind Tricks, mentre il 24 i Ministri ci faranno ascoltare la loro ultima fatica appena uscita, “Cultura Generale”. E per un tour che inizia uno si chiude: i Marlene Kuntz hanno scelto infatti l’Estragon per terminare il 30 ottobre il lungo tour “Catartica”.

Ma Ottobre al Parco Nord sarà segnato soprattutto da un grande evento, l’Oktoberfest dell’Estragon: una tre-giorni a base di musica, birra e gastronomia, come nella migliore tradizione bavarese.

Nei mesi a venire, sono già confermati live di assoluto livello, come quelli dei mitici Europe, i neozelandesi Fat Freddy’s Drop, gli irlandesi Kodaline o campioni del metal come WASP, Epica, Black Label Society e Darkness. E non sono da meno i nomi italiani, visto che sono già state annunciate le date di Verdena e Max Gazzè.

Prosegue anche lo sguardo di Estragon sulla world music, che a metà novembre porta sul palco l’allegria contagiosa della Fanfara Transilvania.

Il programma del club di casa a Parco Nord si completa (per ora) con le imperdibili serate danzanti che stanno facendo impazzire pubblici di tutte le età: dalle feste in compagnia dei Poppen a quelle a base di swing, dal Twist & Shout agli affermatissimi party di Random e Febbre a 90.

 

Ecco le prime date in programma:

 

Gio 1 ottobre – MACHINE HEAD

A CURA DI LIVE NATION

Li abbiamo visti lo scorso novembre all’Alcatraz di Milano in occasione del tour di “Bloodstone & Diamonds”, il loro nuovo album. Ecco a grande richiesta il ritorno in Italia di MACHINE HEAD: la band guidata da Robb Flynn si esibirà in uno show di due ore e mezza e percorrerà la maggior parte dei brani più famosi della sua preziosa discografia. Una serata dedicata ai fans e non solo…

Ore 22 – Ingresso 32 euro alla cassa, 27 + dp euro in prevendita

 

Ven 2 ottobre – RISE AGAINST  + RAISED FIST

A CURA DI DNA CONCERTI

Dopo 15 anni, e sei album incendiari, i Rise Against sono diventati uno dei più riusciti, impegnativi e venerati gruppi punk rock del pianeta.  I paladini dell’hardcore melodico provenienti da Chicago, che grazie ai precedenti lavori Endgame, Siren Song of the Counter Culture (2003), The Sufferer & the Witness e Appeal to Reason (2008) – tutti dischi di platino in Canada e d’oro negli Stati Uniti-  hanno raggiunto il successo planetario, arrivano in Italia per tre attese date per presentare l’ultimo album The Black Market, pubblicato lo scorso anno per Interscope Records/Universal e grande successo di pubblico in tutto il mondo.

Ore 21 – Ingresso 20 euro

 

Sab 3 ottobre – POPPEN djs

Calze a rete, tacco alto, mascara, ombretto fard, accessori colorati e stacco di coscia. Non manca proprio nulla nella valigia di Marina e Brunella che dopo una preview settembrina sono pronte a dare anima e (hard)core nella location che è pronta per tornare ad essere un tempio della happy music: l’Estragon Club! Quale modo migliore allora per iniziare una stagione col Vento in Poppen?!

Ore 23,30 – Ingresso gratuito

 

Ven 9 ottobre – FEBBRE A 90

Febbre a 90 è un party dedicato alla musica, allo stile e alle icone che hanno segnato gli anni 90. Per il quarto anno consecutivo in tour in tutta Italia, è diventato un punto di riferimento per tutti gli amanti di quel mitico decennio.

Ore 22,30 – Ingresso 8 euro

 

Sab 10 ottobre – TWIST AND SHOUT 50’s AND 60’s NiGHT

Ladies and Gentlemen. Mesdames et Messieurs. Signore e Signori: torna a Bologna la serata che ha rotto gli schemi del clubbing italiano, portando decine di migliaia di persone in tutta la penisola a rivivere le atmosfere del ventennio che ha cambiato il mondo.

Ore 22 – Ingresso 8 euro

 

Gio 15, ven 16 e sab 17 ottobre – OKTOBERFEST BOLOGNA

Dopo il grande successo dello scorso anno, Estragon riporta al Parco Nord OKTOBERFEST BOLOGNA, la festa che celebra il meglio della gastronomia e la miglior birra bavarese, la PAULANER! Il 15, il 16 e il 17 ottobre l’Estragon si trasforma nel più grande biergarten di Bologna con 1000 posti a sedere. Per 3 sere birreria e ristorante aperti dalle 19.30 a notte fonda con il meglio della cucina bavarese. Ma Oktoberfest Bologna non è solo birra e gastronomia, è anche grande musica: ogni sera dal vivo sul palco il meglio delle bands italiane e dj sets fino a tarda ora.

Info e aggiornamenti sui gruppi che si esibiranno sulla pagina FB OKTOBERFESTBOLOGNA

Dalle ore 19,30. Ingresso gratuito

 

Ven 23 ottobre – JEDI MIND TRICKS + NON PHIXION

A CURA DI BOOMDRAWINTL, BIZZARRIRECORDS, MASSIVEEVENTI

Il 23 Ottobre, a Bologna potremo vedere per la prima volta in Italia Jedi Mind Tricks condividere il palco con i Non Phixion per uno show memorabile.

Dopo una pausa di sei anni, Jedi Mind Tricks sono tornati alla formazione originale, Vinnie Paz, e il produttore, Stoupe the Enemy of Mankind, si sono riuniti per registrare l’ottavo album del gruppo “The Thief and the Fallen”, uscito il 2 giugno. Formati nella indie rap metà degli anni ’90 il gruppo, guidato dal carismatico frontman Vinnie Paz, ha sempre fatto musica senza compromessi, completamente senza riguardo a quello che un’industria affamata di successi richiedeva. Da due decenni il nome di JMT è sinonimo di vero e puro underground hip-hop. NON PHIXION sono un gruppo hip-hop hardcore formato nel 1995 a Brooklyn, New York, composto da tre MCs – Ill Bill, Sabac Red, Goretex – e DJ Eclipse.

Ill Bill e Goretex vengono considerati responsabili insieme a poche altre figure chiave di aver dato inizio all’esplosione della scena “Rap Underground” a New York nei primi anni novanta.

Warm-up & Closing: Dj Reda + Dj Chin

Ore 21 – ingresso 25 euro

 

Sab 24 ottobre – MINISTRI + EDDA + L’OFFICINA DELLA CAMOMILLA

A CURA DI GODZILLAMARKET, SHINING PRODUCTION, BPM CONCERTI

Dopo un’attesa lunga due anni tornano a farsi sentire i Ministri, uno dei gruppi rock più importanti della scena italiana. Il trio milanese è tornato da poco da Berlino dove ha registrato negli studi della Funkhaus il nuovo album “Cultura Generale”, uscito a settembre per Godzillamarket / Warner Music Italy. Il disco è stato prodotto da Gordon Raphael, produttore dei primi due album degli Strokes, Regina Spektor e molti altri. Il primo brano estratto, Balla quello che c’è, “è un inno alla gioia convalescente, è una canzone sulla luce – su quando salta e su quando ritorna” racconta la band. “Ma è anche un momento, un attimo, è la registrazione in presa diretta di  qualcosa che è successo per quattro minuti tra noi tre – in una stanza dell’ex-sede della Radio della DDR a Berlino est. La nostra voce, così com’è.”

Ore 21 – Ingresso 13 euro

 

Ven 30 ottobre – MERLENE KUNTZ

A CURA DI INTERNATIONAL MUSIC AND ARTS

Sarà l’Estragon a sancire la fine del lungo tour di celebrazione per il ventennale di Catartica dei Marlene Kuntz, un ultimo episodio in Italia che la band di Cuneo ha voluto regalarsi prima di lasciare spazio alla pubblicazione del nuovo album in studio (previsto per l’inizio del 2016) e chiudere il discorso con “gli anni andati ormai”. Quella di Bologna, che sarà seguita soltanto da un appuntamento al Dingwalls di Londra l’8 dicembre, sarà una vera e propria festa di chiusura con l’esecuzione di tutto “Catartica”, il primo disco, ormai una pietra miliare per il rock / alternative italiano.

Ore 21 – Ingresso 15 euro

 

Sab 31 ottobre – HALLOWEEN PARTY con POPPEN djs

Da Capannone di periferia l’Estragon Club di Bologna si prepara a trasformarsi ancora una volta nel teatro di una folle festa con la regia dei PopPen djs. Ne vedremo – e sentiremo – delle belle! Come sempre…

Ore 24 – Ingresso 10 euro

 

E le date già confermate per i prossimi mesi:

3 nov – WASP

5 nov – Epica

6 nov – Verdena

7 nov – Gli Avvoltoi

13 nov – Fat Freddy’s Drop + Tarpano

14 nov – Fanfara Transilvania

17 nov – Deathcruiser

19 nov – Black Label Society

7 dic – Europe

22 gen – Darkness

5 feb – Max Gazzè

23 feb – Kodaline

 

I biglietti per i concerti sono disponibili su www.ticketone.it, www.bookingshow.it o www.mailticket.it  e presso le abituali prevendite.

Per informazioni: 051 323490, www.estragon.it , www.facebook.com/EstragonClub

ESTRAGON – Via Stalingrado 83 (Parco Nord) – Bologna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi