Olio di olivello spinoso per rigenerare i capelli

Olio di olivello spinoso per rigenerare i capelli

D’estate i nostri capelli vengono aggrediti continuamente da agenti atmosferici e chimici, come il cloro delle piscine, la salsedine, il sole, il vento e i frequenti lavaggi dovuti al caldo.

Si sa che con la colonnina di mercurio che grazie a Caronte sta sfiorando temperature record, i nostri capelli crescono più rapidamente e i fili d’argento si notano maggiormente, e noi donne, come molti uomini, attenti alla cura e alla bellezza ci ritroviamo sempre più spesso dal nostro look maker di fiducia. Allora come correre ai ripari? Io, solitamente consiglio di tagliare, o quantomeno spuntare, i capelli all’inizio di ogni nuova stagione.

E’ pur vero che negli ultimi anni sono sempre più le donne che preferiscono ricorrere a tagli netti, soprattutto durante il perdio estivo, in modo da togliere quelle punte che appesantiscono la chioma regalando un’aspetto tutt’altro che sano e setoso. Per le amanti dei capelli lunghi che vogliono averli sempre belli e sani vorrei consigliare, per rigenerarli, un trattamento naturale a base di “Olio di olivello spinoso”.

Questo prodotto è fonte naturale di acido palmitoleico, carotenoidi e tocoferoli sostanze, queste, funzionali e che rendono morbidi e lucenti i capelli prevenendo soprattutto le doppie punte.

Come metterlo? E’ semplicissimo, dopo che vi siete lavati i capelli e dopo che li avete lasciati avvolti in un asciugamano per qualche minuto per far assorbitre l’acqua in eccesso, fate cadere un paio di gocce di quest’olio sul palmo di una mano poi dolcemente sfregatevi i palmi quindi passateli sui e tra i capelli massaggiando le lunghezze. Per chi ha capelli particolarmente crespi o grossi ripetere l’applicazione dopo l’asciugatura e vedrete che i risultati saranno immediati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi