“Nunsense-Le amiche di Maria”. Al Teatro Martinitt di Milano Sister Act all’italiana

“Nunsense-Le amiche di Maria”. Al Teatro Martinitt di Milano Sister Act all’italiana

Al Martinitt arriva Broadway, con una divertente commedia musicale che si ispira allo storico musical di Dan Goggin, il cui successo è precedente e persino più duraturo del celebre Sister Act. Protagoniste un gruppo di suorine scatenate, mosse da un nobile quanto arduo intento: dare degna sepoltura alle consorelle decedute a causa di una zuppa… micidiale. Musica, danze e gag in scena dal 15 ottobre al 1° novembre.

 

Un manipolo di suore, miracolate, impegnate in una missione insolita quanto ardua: raccogliere i fondi per seppellire le consorelle che il Signore ha chiamato a sé. Una commedia musicale divertente che trasporta in Italia un successo internazionale. Il musical originale –Nunsense, con gioco di parole tra nun-suora e nonsense-stravaganza- è nato molto prima di Sister Act, reso famoso dalla versione cinematografica con Whoopi Goldberg. Ha esordito a New York all’inizio degli Anni ’80 ed è stato il secondo musical della storia Off-Broadway per permanenza continuativa in scena (8 anni). Nell’adattamento proposto al Martinitt la vicenda è ambientata in Italia, ai giorni nostri. Le “nostre” suore sono ben calate nello scenario attuale, ben informate su avvenimenti, cronaca ed eventi televisivi. Tra canti, balli, gag, risate ma anche battibecchi, incidenti di percorso e colpi di scena non mancano i riferimenti a all’attualità. Un vivace esempio di teatro nel teatro che non vedere sarebbe davvero… un peccato!

 

NUNSENSE-LE AMICHE DI MARIA di Dan Goggin è riadattata e diretta da Fabrizio Angelini, con la collaborazione di Gianfranco Vergoni e la direzione musicale di Gabriele De Guglielmo. La interpretano: Laura Del Ciotto, Carolina Ciampoli, Monja Marrone, Alberta Cipriani, Edilge Di Stefano, Giorgia Bellomo e Valentina Di Deo.

Impegnate a giocare a Bingo, la Madre Superiora e un piccolo gruppo di consorelle sopravvivono alla fatale zuppa al finocchio che la povera Suor Giulia ha servito per cena alle altre 52 sorelle del Certosino Zelo. Tornate in convento le suore trovano tutte le altre con la faccia nella minestra! Non avendo la possibilità economica di seppellirle tutte, sono costrette a conservare le ultime quattro sfortunate… nel congelatore! Ma le “amiche di Maria” non si danno per vinte e mettono in scena uno spettacolo per raccogliere fondi e poter dar loro una giusta sepoltura.

 

Info e prenotazioni:

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10  – Parcheggio gratuito.

Orario spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.

Biglietteria: lunedì 17.30-20, dal martedì al sabato 10-20, domenica 14-20.

Ingresso: 20 euro, ridotto 16 euro. Abbonamenti a partire da 80 euro per 12 spettacoli.

 

Il Martinitt

Un giovane teatro dai grandi numeri (40.000 spettatori lo scorso anno e 1700 abbonamenti in 5 stagioni) che crede davvero nei nuovi talenti di casa nostra, tanto da riservare loro il suo palcoscenico in esclusiva e da aver indetto il concorso “Una Commedia in cerca d’autori”, dedicato ad autori tra i 18 e i 40 anni. Riflettori sempre puntati anche sulla danza. E ora c’è anche il cinema di quartiere!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi