Non Bullarti, concorso per artisti Premio Nicola Zabaglia

Non Bullarti, concorso per artisti Premio Nicola Zabaglia

Non Bullarti, concorso per artisti Premio Nicola Zabaglia – In occasione del suo 10° anniversario l’Associazione NICOLA ZABAGLIA, accogliendo la richiesta della Scuola Media Giuseppe Garibaldi di Genazzano – sensibile al grave tema del bullismo tra i ragazzi – promuove il 1° Concorso d’arte, premio “Nicola Zabaglia”, e un’esposizione artistica sul tema del “Bullismo”.

Il concorso e l’esposizione avranno entrambi luogo presso il Polo Museale dell’Atac in via Bartolomeo Bossi, 7 dal 30/9/2019 al 7/10/2019.

Nei giorni dell’evento sono previste due tavole rotonde tematiche: una sul problema del bullismo, l’altra sulle Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale.

L’evento è patrocinato da Roma Capitale – Assessorato Formazione, Lavoro e attività produttive e da Polo Museale Atac

Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di ” Paladino alla tutela di atti infami e violenti

1.1 CONCORSO
Il concorso è pensato in forma estemporanea: l’artista dovrà realizzare sul posto un’opera (ammesse tutte le tecniche e tutti i materiali) non superiore alle misure di 1x1x1 mt nell’arco di 6 giorni. Avrà a disposizione 8 ore al giorno da lunedì 30 settembre a venerdì 4 ottobre, dalle ore 9.00 alle ore 17.00.
Gli artisti potranno essere ospitati in convenzione per i pasti presso la mensa Atac.

Le opere saranno valutate dalla giuria il sabato mattina per l’aggiudicazione dei tre premi:
1° premio 700 euro
2° premio 300 euro
3° premio 200 euro

Commissione Giudicatrice: Stefania Severi (storico dell’arte), Penelope Filacchione (storico dell’arte curatore ArtSharing, Roma), Giovanni Papi (storico dell’arte), Federica Fabrizi (storico dell’arte e curatore Art G.A.P. Gallery, Roma), David Renka (scultore)

Le opere vincitrici saranno donate ad enti pubblici o privati impegnati nel sostenere le iniziative per il contrasto al fenomeno del bullismo.

Scadenza per presentare il progetto di candidatura: 16/09/2019
50 posti massimi disponibili
Quota di partecipazione Euro 40,00 da corrispondere tramite bonifico bancario o applicazione Satispay entro il 20 settembre 2019
Per partecipare è necessario richiedere il modulo di partecipazione scrivendo a: 
associazionenicolazabaglia@gmail.com

1.2 MOSTRA
Contemporaneamente all’estemporanea, sarà allestita una mostra di opere sul tema del bullismo all’interno dei tram storici del Polo Museale dell’Atac.
Misure massime consentite: 70x50x50 centimetri.
Le opere esposte parteciperanno alla valutazione della commissione esaminatrice che destinerà, al primo classificato, un premio di euro 100.

Scadenza per presentare il progetto di candidatura: 16/09/2019
20 posti massimi disponibili
Quota di partecipazione Euro 25,00 da corrispondere tramite bonifico bancario o applicazione SatisPay entro il 20 settembre 2019
Per partecipare è necessario richiedere il modulo di partecipazione scrivendo a: 
associazionenicolazabaglia@gmail.com

2.1 NON BULLARTI JUNIOR
Visto il taglio particolare dell’iniziativa, dedicata al contrasto del bullismo e quindi di particolare interesse presso le scuole, in parallelo al concorso e alla mostra saranno esposti i lavori dei ragazzi della Scuola media “Giuseppe Garibaldi” di Genazzano prima ideatrice dell’evento.
Ai ragazzi sarà rilasciato un attestato che convaliderà al giovane artista la partecipazione alla manifestazione e il riconoscimento come Paladino alla tutela di atti infami e violenti“.

Abstract

Un premio, un’estemporanea, una mostra, una tavola rotonda sul tema del bullismo: questi gli eventi in contemporanea promossi dall’Associazione Culturale Nicola Zabaglia in occasione del proprio decennale, accogliendo una richiesta della scuola media “Giuseppe Garibaldi” di Genazzano ed aperti a tutti gli artisti che desiderino qualificarsi come Paladino alla tutela di atti infami e violenti“.

L’evento si svolgerà dal 30 settembre al 7 ottobre 2019 presso il Polo Museale dell’Atac con il Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato Formazione, Lavoro e attività produttive e del Polo Museale Atac

Testo esteso

La cronaca ci insegna che per contrastare il bullismo è necessaria una sensibilizzazione capillare che utilizzi tutti gli strumenti della comunicazione, arte inclusa.

Per questa ragione l’Associazione Nicola Zabaglianata in seno alle Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale, per celebrare il proprio decennale ha aderito ad una richiesta specifica della Scuola Media Giuseppe Garibaldi di Genazzano ed ha indetto il 1° Premio Nicola Zabaglia, con un concorso sul tema del bullismo aperto agli artisti visivi con libertà di tecnica.

Il premio vuole essere il primo di una serie annuale che sviluppi tempi di carattere etico o sociale.

Il concorso, che prevede anche dei riconoscimenti in denaro, si svolgerà in forma di estemporanea della durata di 6 giorni e, in parallelo, di mostra tematica, presso gli spazi del Polo Museale Atac.

In contemporanea si svolgeranno la mostra Non bullarti Junior dei ragazzi della Scuola Media Garibaldi , che hanno lavorato sul tema del bullismo durante l’anno scolastico 2017-2018 ed una tavola rotonda tematica coordinata da Marco Castracane, Tullia Ranieri e Livia Bellomia .
Ospiti partecipanti:
Marco Lodoli (professore, giornalista e scrittore), Noemi Bruschini (laureata accademia belle arti), Federica Coni (pedagogista familiare), Cristina Galizia (docente di lettere scuola media Ist. Compr. Garibaldi di Genazzano), Sofia Listorto (pres.ssa Associazione Calidoscopio) ed un rappresentante delle forze di Polizia.

A margine si svolgerà infine una tavola rotonda sul ruolo educativo degli adulti delle Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale .

L’evento si svolgerà dal 30 settembre al 7 ottobre 2019 presso il Polo Museale dell’Atac con il Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato Formazione, Lavoro e attività produttive e del Polo Museale Atac

INFO PRATICHE:
dal 30 settembre al 7 ottobre 2019
Scadenza per presentare il progetto di candidatura all’estemporanea o alla mostra: 16/09/2019
50 posti massimi disponibili per l’estemporanea
20 posti disponibili per la mostra
Il concorso e l’esposizione avranno entrambi luogo presso il Polo Museale dell’Atac in via Bartolomeo Bossi, 7

Per partecipare è necessario richiedere il modulo di partecipazione e inviare il progetto o la fotografia dell’opera da esporre scrivendo a: associazionenicolazabaglia@gmail.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi