Nasce Terra dei Teatri, la rassegna jazz della provincia di Macerata

Nasce Terra dei Teatri, la rassegna jazz della provincia di Macerata

Primo appuntamento sabato 7  a San Ginesio con la tromba di Marco Tamburini e il suo tri

Dalla sempre attiva fucina dell’associazione culturale Musicamdo Jazz, con la complicità di AMATMarche Jazz Network e Provincia di Macerata, sabato (7 marzo) parte la prima edizione di “Terra dei Teatri Jazz 2015”, un nuovo contenitore sonoro capace di portare la musica jazz nei teatri della Provincia di Macerata.

Oltre alla musica, sotto i riflettori c’è la bellezza storico-architettonica dei luoghi toccati dalla rassegna e l’acustica tecnicamente perfetta di quattro teatri, quelli di San Ginesio, MatelicaCamerino e Sarnano.

Il grande jazz di qualità sale sui palchi della provincia del maceratese con l’intento di far rivivere i piccoli teatri, linfa culturale vitale delle Marche, regione da sempre caratterizzata dall’abbondanza e dalla bellezza dei propri spazi teatrali.

Questo sabato alle ore 21.30 è San Ginesio ad aprire la rassegna con il progetto elettronico di uno dei più grandi trombettisti italiani, Marco Tamburini. Con “Three Lower Colours”, questo il nome del progetto, sul palco assieme all’hard bopper cesenateStefano Onorati, piano, synth e live electronics e Stefano Paolini alla batteria. L’intento del gruppo è quello di esplorare le molteplici possibilità di contaminazione tra linguaggio jazzistico, world music, classica e contemporanea sfruttando le immagini e i colori dei suoni e della musica.

Composizioni originali, brani di electric jazz, pop internazionale ed etnico, il trio attinge a varie suggestioni e lavora sul duplice piano dell’arrangiamento e dell’improvvisazione. Un sound attuale e coinvolgente che si muove suadente in un territorio di confine tra i generi musicali più esotici.

Si fa tappa a Matelica poi giovedì 12 marzo con il trio del talentuoso pianista fiorentino, classe 1992 Alessandro Lanzoni.Mercoledì 25 marzo è la volta della musica brasiliana dei fratelli Taufic che farà tappa a Camerino e infine l’istrionico polistrumentista Dino Rubino, piano e tromba, chiude la rassegna sabato 18 aprile Sarnano.

La rassegna si è potuta realizzare anche grazie alla fondamentale collaborazione dei quattro comuni coinvolti e al supporto dell’associazione culturale il Circolo di Piazza Alta di Sarnano.

Info

Inizio concerto ore 21.30

Biglietti: 10,00 euro posto unico, ridotto 8,00 euro (soci Musicamdo Jazz e Marche Jazz Network)

Prenotazioni 347/0205759 – teatro.sanginesio@libero.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi