Napoli, 1647 – Rivoluzione d’amore, il primo spettacolo della II Edizione di Sciapò ed il primo appuntamento con “Teatro libera tutti

Napoli, 1647 – Rivoluzione d’amore, il primo spettacolo della II Edizione di Sciapò ed il primo appuntamento con “Teatro libera tutti

Al Teatro Bertolt Brecht di Formia le rassegne non finiscono mai. Sabato 22 Novembre alle ore 21 il primo appuntamento con “Teatro libera tutti”, la stagione che comprende gli spettacoli di Sciapò e del circuito dei Teatri off della Regione Lazio promossa dal Brecht all’interno del Progetto  Officine culturali della Regione Lazio, del cartellone dei Teatri Riuniti del golfo ed in collaborazione con l’IPab SS. Annunziata. Un doppio esempio di cultura e teatri in rete che da sempre caratterizza la filosofia del collettivo formiano con 40 anni di attività.
Si apre con il primo spettacolo della II Edizione di Sciapò, la stagione del teatro a cappello con ingresso libero ed uscita a pagamento che ristabilisce un filo diretto con il pubblico, un rapporto di fiducia, rinunciando ad un compromesso, accettando di giocarsi tutto fino all’ultima battuta. La rassegna è nata da un’idea di Domenico Santo per il Teatro Civico 14 di Caserta.
Sabato si apre proprio con la Compagnia Mutamenti del Teatro Civico in scena con “Napoli, 1647 – Rivoluzione d’amore”: la storia di Bernardina Pisa, giovane, volitiva, sfacciatamente bella, piena di passione e di amore per il marito Masaniello, che fu il principale protagonista della rivoluzione avvenuta a Napoli fra i 7 e il 16 luglio 1647, quando la popolazione della città insorse contro la pressione fiscale imposta dal governo spagnolo.

 

La loro vita si intreccia con quella di Napoli, una citta? piena di storie. Il loro istintivo slancio politico accese speranze e infiammo? il popolo, ma genero? anche equivoci e incomprensioni, che fecero di loro prima due eroi, poi due esseri umani travolti e feriti dagli eventi.

 

Un testo interiore, che scombussola e che fa star male, capace di regalare una scossa elettrica che dura tutto il tempo del racconto.

Per info e prenotazioni:
www.sciapò.it | www.facebook.com/rassegnaditeatroacappello
+39 3939499965
laura.belloni@hotmail.it | +39 3491257101

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi