Nando Citarella tra Mozart e Paisiello al Quirinetta con Valeria Tarsetti

Nando Citarella tra Mozart e Paisiello al Quirinetta con Valeria Tarsetti

Grandi nomi, tra contaminazioni e artisti di altissimo livello, sono in arrivo per Il Classico del Martedì, dal Barocco al Jazz al Quirinetta di Roma.

 

Il 23 febbraio alle ore 21, le percussioni di Nando Citarella, incontreranno i grandi classici, con il clavicembalo di Valeria Tarsetti.

 

Mozart, Paisiello, Caldara, Rossini, Giuliani e tanti altri grandi affidano alla  voce il canto d’amore, a cominciare dalle Serenate.

 

Canto e seduzione, in modo essenziale, timido e diretto, insieme a un clavicembalo, ma anche con la tammorra muta, o semplicemente a voce sola.

 

La voce, che diventa anima stessa del cantante e del cantare.

 

Si passa dalla dimensione zuccherosa e popolaresca di Deh Vieni alla finestra alla bellissima (e poco conosciuta) Serenata Gelata (Buzzi -Peccia) o ancora, alle due cavatine del Giuliani che mostrano ed esaltano la confusione dell’innamorato.

 

Un’intimità folgorante: voce e chitarra battente, con il clavicembalo che ritroviamo anche nelle varie canzonette alla napolitana in cui la voce mantiene sempre un suo respiro preciso, pulito e dialettico.

 

Dall’altra parte troviamo invece la serenata più prettamente popolare o popolaresca, da quella “a dispetto” a quella a doppio senso, da quella di sdegno a quella ancor più descrittiva e narrante tardo settecentesca.

 

Un piccolo ma profondo percorso attraverso questo stile romantico e magico, espressione della voce e degli strumenti al suo servizio, sempre con rispetto e creanza verso la tradizione.

 
Quirinetta, Via Marco Minghetti 5, Roma

 

Per info e prenotazioni: info@aimab.it  06.69.92.56.16 

 info@quirinetta.comwww.quirinetta.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi