Musica nello spazio

Musica nello spazio

Il 23 febbraio Technotown ospita il primo degli appuntamenti di “Musica nello spazio” dando il via ad un ciclo di incontri sul collegamento tra l’espressione musicale e l’esplorazione dello spazio articolato in quattro tempi: Tema, Variazione 1, Variazione 2 e Fuga brillante.

 

Giornalisti, scienziati, ricercatori esaminano l’argomento da vari punti di osservazione partendo appunto dal Tema nell’incontro del 23 febbraio “Gli astronauti e la musica” sul ruolo della musica nelle missioni spaziali.

 

Si prosegue con la prima Variazione, il 9 marzo, “La musica nell’esplorazione del sistema solare” esaminando lo speciale rapporto tra astronomia e musica. Seconda Variazione “Rock around the planets” è per il 23 marzo, un viaggio nello spazio a ritmo di rock e, infine, Fuga brillante il 6 aprile con “La musica come messaggio dell’umanità”, oltre il limite del nostro pianeta attraverso la musica, strumento di comunicazione universale.

 

La serie di incontri è organizzata da BIS-Italia, Sezione Italiana della British Interplanetary Society. Con il patrocinio di ASI, Agenzia Spaziale Italiana; INAF, Istituto Nazionale di Astrofisica

 

23 febbraio – ore 17:00

Gli astronauti e la musica

Una rivisitazione storica del ruolo della musica durante le missioni spaziali, da Gagarin alla Stazione Spaziale Internazionale.

A cura di Paolo D’Angelo, Giornalista e storico dello spazio

 

9 marzo – ore 17:00

La musica nell’esplorazione del sistema solare

Una interpretazione del rapporto, a volte indiretto, a volte profondo, a volte sorprendente, fra astronomia e musica.

A cura di Roberto Orosei, Ricercatore INAF

 

23 marzo – ore 17:00

“Rock around the planets”

Un viaggio nello spazio interplanetario ed interstellare che riprende l’antico parallelo tra musica e astronomia a ritmo di rock.

A cura di Ettore Perozzi, Fisico

 

6 aprile – ore 17:00

La musica come messaggio dell’umanità

La musica, elemento caratterizzante dell’Uomo, usata per comunicare la sua esistenza al di là della Terra.

A cura di Enrico Flamini, ASI Chief Scientist

 

 

TECHNOTOWN

Roma, Villa Torlonia, via Spallanzani 1°

 

Formula adulti e bambini (a partire dagli 11 anni), max 80 persone ad appuntamento

Costo del biglietto: 6 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini

Info e prenotazioni 060608

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi