Musica e spettacoli per due serate frizzati targate Peperoncino Jazz festival

Musica e spettacoli per due serate frizzati targate Peperoncino Jazz festival

Musica e spettacoli per due serate frizzati targate Peperoncino Jazz festival – Dopo l’intensa giornata di inaugurazione, che ha visto avvicendarsi sul palco allestito nella centralissima Piazza Navarro l’attore Luigi Iacuzio (impegnato nella messa in scena di “Fine”, spettacolo teatrale diretto da Rosario Mastrota) e il trio capitanato dal sassofonista americano Michael Campagna, domani (sabato 6 agosto) la terza edizione del “Festival del Borgo” – evento organizzato dall’Associazione culturale Picanto con il contributo del Comune di Laino Borgo (Assessorati al Turismo e Spettacolo e alla Cultura), della Provincia di Cosenza, della Regione Calabria e dell’Ente Parco Nazionale del Pollino e inserito nell’importante circuito culturale del 10° Peperoncino Jazz Festival – proseguirà nel segno di un’altra serata – a doppio set e a ingresso libero – all’insegna dell’incontro di musica, teatro, arte e degustazioni.

La seconda giornata del Festival del Borgo inizierà alle ore 21.30 con la messa in scena di “90 Secondi all’Inferno”, produzione originale del 10° PJF liberamente tratta dall’omonimo libro edito dalla LVE contenente deliziosi frammenti di vite intensamente vissute che immortalano personalità uniche di leggende del jazz quali Charlie Parker, Dizzy Gillespie, John Coltrane, Django Reinhardt e Billy Holiday, solo per citarne alcuni.

Si tratta di un concerto-spettacolo in cui la performance dell’attore Leonardo Gambardella (diplomatosi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e specializzatosi a Londra e New York) sarà intervallata dalle musiche originali eseguite dal vivo da Gianfranco De Franco (musicista che, oltre a importanti collaborazioni in ambito jazzistico vanta nel suo curriculum anche la collaborazione con la Compagnia Scena Verticale, vincitrice, negli ultimi anni, di ben 3 Premi UBU).

Dopo il set teatrale, chiuderà la seconda serata del festival lainese – ideato dal Vicesindaco Massimo Cersosimo e dall’Assessore al Turismo Giuseppe Tallarico, fortemente voluto dall’amministrazione comunale capeggiata dal Sindaco Giuseppe Caterini, organizzato dall’Associazione culturale Picanto sotto la direzione artistica di Sergio Gimigliano (Sezione Jazz) e Gianfranco De Franco (Sezione Teatro) e dedicata di cuore da tutto l’affiatato staff che da un intero anno sta lavorando alla sua realizzazione alla memoria del giovane Stefano Gioia – la straordinaria cantante americana Crystal White (collaboratrice, tra l’altro, di Alvin Lee, del leggendario quartetto Crosby Stills Nash & Young, di Stevie Wonder, di mostri sacri del jazz – come Dizzy Gillespie, Hank Jones e Tony Scott – e di artisti pop tra cui Zucchero, Ron, Enzo Avitabile ed Alex Britti), che avendo al suo fianco il chitarrista Roy Panebianco, il contrabbassista Sasà Calabrese e il batterista Tarciso Molinaro proporrà una selezione dei più famosi brani blues.

Nella giornata di domani, poi, oltre a poter degustare alla fine di ciascuno dei due set di spettacolo i migliori vini calabresi selezionati dalla Fisar di Cosenza per la Boutique Calabria Wines, si potrà anche visitare gratuitamente la mostra “We will never forget this – Rosarno, 10 gennaio 2010” (prima parte) e “I migranti ad un anno dalla rivolta – Rosarno 7 gennaio 2011” (seconda parte), reportage fotografico realizzato da Ivana Russo subito dopo e a un anno di distanza dai gravi fatti di intolleranza sociale accaduti a Rosarno nel gennaio 2010; reportage che costituisce, a pieno titolo, memoria e testimonianza di una delle piaghe  sociali e politiche più rilevanti della Calabria e dell’Italia: il problema dell’Immigrazione.
La 3° edizione del Festival del Borgo si concluderà, infine, domenica 7 agosto con il concerto del grandissimo Danilo Rea, che, preceduto dall’allegra esibizione dei Takabum, nel magico scenario del Parco del Santuario delle Cappelle proporrà il suo nuovo progetto in Piano Solo (“A Tribute to Fabrizio De Andrè”) a partire dalle ore 22.

INFORMAZIONI  – Associazione Culturale Picanto

E-mail: ass.picanto@libero.it
info@peperoncinojazzfestival.com
Web: www.peperoncinojazzfestival.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi