Museo Casa De Gasperi di Pieve Tesino insignito del riconoscimento Marchio del patrimonio europeo” dell’Unione europea

Museo Casa De Gasperi di Pieve Tesino insignito del riconoscimento Marchio del patrimonio europeo” dell’Unione europea

A pochi passi dal Parlamento europeo, nella prestigiosa cornice della Solvay Library nel parco Leopold di Bruxelles, il Museo Casa De Gasperi di Pieve Tesino, gestito dalla Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, è stato insignito del riconoscimento “Marchio del patrimonio europeo” dell’Unione europea. A ritirare il Premio, il curatore del Museo, Marco Odorizzi, accompagnato nella capitale belga dal presidente della Fondazione, Giuseppe Tognon. A rappresentare le istituzioni regionali, la presidente del Consiglio regionale del Trentino Alto-Adige, Chiara Avanzo.

L’obiettivo del “Marchio del patrimonio europeo” consiste nel mettere in evidenza tale patrimonio al fine di rafforzare il senso di appartenenza dei cittadini all’Unione e il dialogo tra le culture. Inoltre, in particolare grazie al turismo culturale, il patrimonio riveste un ruolo importante nello sviluppo economico delle regioni europee che trarranno vantaggio dalla sua valorizzazione.
Il Marchio viene assegnato a siti che abbiamo apportato un contributo rilevante alla storia e alla cultura europee e che siano caratterizzati da una chiara dimensione educativa rivolta ai cittadini, soprattutto i giovani, nonché in grado di contribuire alla creazione di reti fra i vari siti, finalizzate allo scambio di esperienze e buone pratiche.
Il Museo Casa De Gasperi ha partecipato lo scorso anno alla raccolta delle candidature indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il quale ha effettuato una pre-selezione, ha cioè scelto, fra tutte le proposte ricevute, due siti da presentare a Bruxelles. A questo punto si è svolta la selezione, a livello europeo, effettuata da un panel composto da tredici esperti. Il panel ha valutato le candidature dei siti pre-selezionati e ha scelto quelli da sottoporre alla Commissione europea, che il 10 marzo ha approvato l’elenco dei siti da premiare. Da sottolineare che il Marchio viene assegnato dalla Commissione ad un massimo di un sito per ogni stato membro.
L’attribuzione del Marchio rappresenta un riconoscimento importante per il Museo Casa De Gasperi, perché sancisce la sua unicità a livello nazionale e ne garantisce l’inserimento in un circuito europeo di alto livello. Una “vetrina” che permetterà una visibilità internazionale del Museo, ma anche del Trentino nel suo complesso e che potrà avviare fruttuosi scambi culturali e nuove collaborazioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi