Il migliore dei mondi possibili, il secondo singolo di Massimo Priviero tratto da Massimo approda in radio

Il migliore dei mondi possibili, il secondo singolo di Massimo Priviero tratto da Massimo approda in radio

Ognuno difende il proprio particolare. E pochi sentono davvero il bisogno di bene comune. Chi ha il culo protetto guarda chi non ce la fa. E’ davvero questo che vuoi? In questo caso ignora IL MIGLIORE DEI MONDI POSSIBILI. Ma in caso contrario, ascolta e vivi questa canzone. Ognuno di noi ha il dovere, per quel che gli compete, di far del suo meglio perché forse, un giorno, il nostro sia il migliore dei mondi possibili.

 

Da venerdì 8 gennaio 2016 sarà disponibile in tutte le radio, sulle principali piattaforme di streaming e sui principali stores digitali “Il migliore dei mondi possibili”, il secondo singolo tratto da “Massimo”, doppio CD + DVD uscito nello scorso mese di ottobre.

Il singolo può essere ascoltato in anteprima sul canale Youtube ufficiale:

Massimo Priviero – Il migliore dei mondi possibili

 

“La voce più bella e più vera del rock d’autore in Italia”
(Paolo Carù, Buscadero) 

“Priviero ha dote assai rara di felice equilibrio tra indole poetica e rock d’autore”
(Mario L. Fegiz, Corriere della Sera) 

“La grandezza di Massimo è talento e coerenza”
(Massimo Cotto, Virgin Radio) 

 

L’album, registrato live in un memorabile concerto all’Alcatraz di Milano, è arricchito da tre inediti e commercializzato in uno speciale packaging nei negozi tradizionali (distribuito da Self), in download digitale e su tutte le piattaforme streaming.

Massimo”, il live di un artista che dal vivo trova la sintesi più felice della propria musica e del proprio linguaggio, nella speciale fusione di rock d’autore e forza poetica che da sempre lo contraddistingue.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi