Marco Consoli protagonista della serie Tv “Infiltration”, in onda in prima mondiale su SBC Channel, nuova tv pubblica dell’Arabia Saudita

Marco Consoli protagonista della serie Tv “Infiltration”, in onda in prima mondiale su SBC Channel, nuova tv pubblica dell’Arabia Saudita

Marco Consoli sarà protagonista di “Infiltration, serie Tv in 30 episodi che andrà in onda a partire dal 5 maggio in prima mondiale su SBC Channel (Saudi Broadcasting Corporation), nuova tv pubblica dell’Arabia Saudita. L’attore e modello (top 10 tra i modelli over 50 più seguiti in tutto il mondo su Instagram) trentino di origini siciliane sarà l’unico italiano a prendere parte alla serie, girata tra la Serbia e il Libano con 156 attori e 1500 comparse, e interpreterà il ruolo di Don Ares, uomo senza scrupoli a capo di una potente organizzazione criminale. Oltre agli Emirati Arabi, a breve verrà distribuita in Europa e Stati Uniti.

Questa grande opportunità arriva dopo 18 mesi in cui la vita di Marco Consoli è stata letteralmente stravolta: dopo trent’anni dedicati alla carriera di manager, produttore e promotore culturale, terminati bruscamente, Marco ha deciso di cambiare vita e di intraprendere la carriera come modello e attore. Da quel momento ha realizzato oltre 130 servizi fotografici (foto e video), ha partecipato a importanti campagne pubblicitarie internazionali (spot, cartelloni pubblicitari, riviste, e siti prestigiosi come Forbes) per i marchi Costa Crociere, Cos, Yamaha Europa, Melinda, Unieuro, Optika Stepinac, El Patron, Dan John, Koenig, Aeroporti di Roma, Iliad.

“C’è chi perde il lavoro e si dispera e chi invece, grazie a questo evento, scopre un lato di sé stesso che ignorava – spiega Marco Consoli -. Ho iniziato a viaggiare molto in Europa e in Oriente e tra le tante cose, parlando con molte persone del settore, soprattutto con fotografi ‘disperati’ alla ricerca di persone over 50 disposte a fare i modelli, ho capito che quella del modello poteva rappresentare un’occasioneA quel punto ho deciso di fare un servizio fotografico autoprodotto e di aprire il profilo Instagram, che ad oggi conta più di circa 53mila followers.”

Il passaggio da opportunità a lavoro vero e proprio avviene a Belgrado“la Serbia è fondamentale in quello che mi è capitato – prosegue -. “A Belgrado ho un’amica, Zorica, che gestisce un negozio di abiti vintage. Zorica mi mette in contatto con una sua amica, Aleksandra, modella, per avere un aiuto per la pubblicazione di alcune fotografie in Serbia. Dopo un equivoco legato ad incomprensioni linguistiche (io cercavo una rivista, lei mi risponde che ha molti contatti con dei fotografi di stock, gli album online dove sono in vendita le fotografie), Aleksandra organizza un incontro con due fotografi professionisti, Alex e Vesna, marito e moglie, che mi chiedono di posare per loro. Onestamente per un po’ ho continuato a non avere chiaro a cosa servissero tutti quegli scatti, finché, un bel giorno, cercando su Google, mi sono ritrovato sulla copertina di un magazine tedesco. Da allora sono passati alcuni mesi, e non mi sono più fermato: oggi ho tantissime fotografie in giro per il mondo (sette fotografie sono state pubblicate sul sito della prestigiosa rivista finanziaria Forbes), ho partecipato a numerose campagne pubblicitarie internazionali e adesso mi appresto ad essere tra i protagonisti di una serie Tv distribuita in tre Continenti.”

Link social:

INSTAGRAM @m_consoli

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCASipGZirLX-tu6TidUsPsQ

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi