Madame Bovary di Gustave Flaubert in scena, in prima assoluta, al Pacta Salone di Milano

Madame Bovary di Gustave Flaubert in scena, in prima assoluta, al Pacta Salone di Milano

Madame Bovary di Gustave Flaubert in scena, in prima assoluta, al Pacta Salone di Milano – Il PACTA SALONE dal 24 gennaio al 3 febbraio 2019 presenta in prima assoluta la nuova produzione PACTA . dei Teatri, MADAME BOVARY di Gustave Flaubert per la scrittura scenica di Annig Raimondi anche interprete con Antonio Rosti: la lotta tra ciò che vorremmo essere e ciò che effettivamente siamo.

  1. Da una notizia di cronaca di provincia, rielaborata dalla penna di Flaubert, nasce il primo grande romanzo realista. Emma Rouault, figlia di un agiato agricoltore normanno, cresciuta in una scuola religiosa, si diletta con romanzi sentimentali e pensa che il matrimonio le aprirà le porte della felicità. Andata in sposa a un medico mediocre, Charles Bovary, le sue speranze sono presto deluse. Per l’insoddisfazione della moglie, Charles passa dal villaggio di Tostes a quello di Yonville. Qui si svolge il resto della vicenda e qui appaiono altri personaggi (il farmacista Homais, l’esattore Binet, il mercante Lheureux, i due amanti…) che contribuiscono al precipitare di Emma in un abisso di debiti, tradimenti e ricatti, fino alla tragedia finale.

“Madame Bovary – spiega la regista Annig Raimondi – rende immortale la lotta tra l’ideale e il reale, tra l’infinito e il finito, tra ciò che vorremmo essere e ciò che effettivamente siamo. La storia si consuma in un piccolo mondo, comico nella sua banalità, tremendo nella sua implacabilità. Emma appare nella sua situazione sociale di donna maritata e, in un certo qual modo, estraniata da quel cognome che non le appartiene. Emma è una donna qualunque, sentimentaloide se si vuole, ma è soprattutto una ribelle, è ‘un barbaro’, come Flaubert definiva se stesso. Ma perché l’autore ha voluto per lei una fine così atrocemente violenta? Emma Bovary si è suicidata o ‘è stata suicidata’?”.

Gustave Flaubert (Rouen 1821 – Croisset 1880), scrittore francese È considerato l’iniziatore del Naturalismo nella letteratura francese ed è conosciuto soprattutto per essere l’autore del romanzo Madame Bovarye per l’accusa di immoralità che questa opera gli procurò. Viene ricordato in ambito letterario anche per opere quali L’educazione sentimentaleSalammbô, oltre che per la sua passione per lo stile e l’estetica.

PACTA SALONE

Dal 24 gennaio al 3 febbraio 2019                                                     New Classic

Prima assoluta

MADAME BOVARY

di Gustave Flaubert

scrittura scenica e regia Annig Raimondi

con Annig Raimondi e Antonio Rosti

spazio scenico e disegno luci Fulvio Michelazzi

elementi scenici Progetto Ri-costruzione ASST Lodi

musiche originali Les violons d’EmmaMaurizio Pisati

installazione musicale Loris Mattia Siboni

costumi Nir Lagziel

assistenti alla regia Marianna Cossu e Maria Grosso

produzione PACTA . dei Teatri

Si ringraziano per la collaborazione Riccardo Magherini e tutto lo staff di PACTA

Durata 90’

INFO

PACTA SALONE – via Ulisse Dini 7, 20142 Milano

MM2 P.zza Abbiategrasso-Chiesa Rossa, tram 3 e 15, autobus 65, 79 e 230

Per informazioni: www.pacta.orgmail biglietteria@pacta.org- promozione@pacta.org- tel. 0236503740 – ufficio scuole: ufficioscuole@pacta.org

Orari spettacoli damartedì a sabato ore 20.45, domenica ore 17.30, lunedì riposo

Orari biglietteria: dal lun al ven dalle ore 16.00 alle ore 19.00

nei giorni di spettacolo: dal mar al sab dalle 16 – dom dalle 15

Biglietti: Intero €24 | Rid. Convenzioni €16 | Under 25/over 60 €12 | CRAL e gruppi €12 (min. 10 persone) | gruppi scuola €9 | Prevendita €1,50 – per gli spettacoli della rassegna PARAPIGLIA biglietti € 6,00 per tutti

ABBONAMENTI: ALL YOU CAN SEE ingressi illimitati €130,00 – CARTA AMICI DI PACTA 6 spettacoli €66,00 – ABBONAMENTO LA PRIMA (10 prime) €60,00 – ABBONAMENTO IL SALONE (4 spettacoli) €40,00 – CARTA TANDEM 2 ingressi a 2 spettacoli €38,00 – CARTA FAMIGLIA (minimo 3 persone) €24,00 – SCIENZAINSCENA (ingresso a tutti gli spettacoli, mostra, conferenze e laboratori del festival, sconti per ingressi al Planetario e al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci) €30,00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi