Live in Nagasaki di Luca Ravenna chiude la stagione di Stand Up Comedy al Teatro a L’Avogaria di Venezia

Live in Nagasaki di Luca Ravenna chiude la stagione di Stand Up Comedy al Teatro a L’Avogaria di Venezia

Live in Nagasaki di Luca Ravenna chiude la stagione di Stand Up Comedy al Teatro a L’Avogaria di Venezia – Luca Ravenna con Live in Nagasaki chiude sabato 11 maggio, ore 21.00, la stagione di Stand Up Comedy al Teatro a l’Avogaria di Venezia (Dorsoduro 1607). Scomoda e riservata rigorosamente ad un pubblico adulto, la stand up comedy è una comicità trasgressiva dal linguaggio esplicito senza i filtri del perbenismo. La rassegna, a cura di Nicolò Falcone, ha portato in laguna gli esponenti di punta nel panorama nazionale.

Gran finale con lo show di Ravenna che sintetizza le situazioni più disparate: veder nascere i figli degli amici, il razzismo all’italiana, scoprire di avere un fratello brasiliano adottato e la paura delle emozioni da combattere in maniera sconsiderata. Luca Ravenna, milanese ma romano d’adozione, ha partecipato a Natural Born Comedians e Stand Up Comedy su Comedy Central, inoltre ha collaborato al collettivo The Pills ed è autore e componente della trasmissione Quelli che il Calcio. La sua è una comicità irriverente e senza finti perbenismi, che scava nel suo flusso di coscienza e nelle sue esperienze personali. Porta sul palco il suo vissuto mettendosi pienamente a nudo.

A fare gli onori di casa ci sarà Yoko Yamada, comica con origini bresciano-giapponesi che ha già calcato molti palchi veneziani quali quello dell’Avogaria e di Frullatorio ed è ormai una stand up comedian affermata in laguna e che parlerà di conflitti.

La stand up comedy è un genere di commedia in cui l’artista interpreta dei monologhi in modo corrosivo all’insegna del politicamente scorretto, dove si distruggono i luoghi comuni per infrangere le sicurezze dell’essere umano, una comicità non per tutti con un linguaggio diretto e talvolta offensivo che mira, senza preamboli, alla pancia delle persone. Uno spettacolo dove il comico, con il solo ausilio di un microfono, senza parrucche o tormentoni, in primis fa ridere di sé per poi passare ad attaccare ciò che lo circonda.

L’Associazione Teatro a l’Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Ca’ Foscari di Venezia e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d’improvvisazione teatrale tra la Commedia dell’Arte e le Teorie dell’Avanguardia. In più di quarant’anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la “Commedia degli Zanni”, rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell’Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell’interpretazione.

Per partecipare agli spettacoli, tutti alle ore 21.00, è necessario prenotare telefonicamente ai numeri 0410991967-335372889 o via mail all’indirizzo avogaria@gmail.com.

Info: http://www.teatro-avogaria.it/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi