Liri Blues Festival 2011

Liri Blues Festival 2011

29 giugno/3 luglio 2011 dalle ore 22,00

 

Piazza De’Boncompagni-Isola del Liri (FR)

(tutti i concerti sono ad ingresso gratuito)

 

Liri Blues è sicuramente uno dei più importanti festival di blues in Italia,forse il più autentico ed identitario.Da mercoledi 29 giugno fino a domenica 3 luglio, Isola del Liri in provincia di Frosinone, gemellata con New Orelans, diventa l’isola del blues con la presenza dei più grandi nomi del blues internazionale.

 

Il festival è organizzato dall’Associazione Duke Bird con il sostegno del Comune di Isola del Liri e della Provincia di Frosinone si svolgerà nel tradizionale spazio di Piazza De’ Boncompagni. Cinque serate di grande  di grande musica  tutte ad ingresso gratuito.Il programma 2011, presenterà: Eric Bibb, Jonas Blues Band, Black Friday, Albert Lee & Hogan’S Herpes, Sonny Ladreth, Bettye Lavette, Colosseum.

 

Liri Blues aprirà mercoledi 29 giugno con il concerto di Eric Bibb quartet. Eric Bibb fa parte della nuova generazione di bluesman che calcano i palchi di tutto il mondo contribuendo a unire innovazione e tradizione, vecchio e nuovo, dando linfa vitale a un genere che spesso si tende ad associare a pochi grandi musicisti, ma che invece è in continuo fermento, ha una storia simile ad altri leggendari musicisti e fra le parentele di famiglia, c’è il celeberrimo zio pianista e compositore John Aaron Lewis membro del Modern Jazz Quartet, che al mondo del jazz hanno dato un contributo altissimo evolvendo a livelli straordinari la musica afro-americana.

 

Aprirà la serata la Jonas Blues Band.

 

Giovedì 30 giugno, Black Friday e a segiure Albert Lee & Hogan’S Herpes. Scaturito dall’incontro tra Adriano Viterbini (chitarrista e cantante dei Bud Spencer Blues Explosion) e da Luca Sapio (cantante degli Accelerators e dei Quintorigo), il progetto Black Friday riprende e rinnova l’impatto emotivo del blues più puro e autentico coniugandolo con personalità e con l’attitudine e l’energia dei nostri giorni, i Black Friday suonano blues per tempi difficili, in maniera tanto spericolata quanto rigorosa.

 

Venerdi 1 luglio, Sonny Ladreth.Sonny Landreth nasce il 1 febbraio 1951 a Canton, Massachussetts; si trasferisce giovanissimo con la famiglia a Lafayette, in Louisiana. Dopo avere imparato a suonare la tromba, decide di dedicarsi alla chitarra.

 

Sabato 2  luglio è la volta di.Bettye Lavette, una delle migliori vocalist di blues e soul viventi, per molti esperti la migliore in assoluto ora che altre regine della black music hanno smesso o intrapreso sentieri diversi dal classico Sixties Soul. Il suo primo hit “My Man, He’s a Lovin Man” risale al 1962 (cantato da una Bettye sedicenne) e la striscia di successi che l’hanno seguito (“Let Me Down Easy”, “Only Your Love Can Save Me”, “He Made a Woman Out of Me”) hanno fatto della Lavette quello che si dice un “perennial cult favourite” del circuito Nothern Soul in Inghilterra, anche per il fatto di aver inciso sia per la Atlantic che per la Motown incarnando una sorta di mediazione tra queste due scuole di pensiero della black music. Molti dei suoi successi degli anni Sessanta sono stati ristampati recentemente proprio per il grande interesse riscosso dalla soul music negli ultimi anni. Grande voce, se proprio deve scegliere tra gli stili della vocalità “black”, probabilmente sceglie il versante più verace e “deep” targato Atlantic; ne è esempio la toccante “Your Turn to Cry”. A differenza di molte glorie della soul music Bettye è un’artista che fa concerti, si, ma registra anche dischi e che dischi! L’ultimo “A Woman Like Me” si è guadagnato quattro stelle sulle selettive valutazioni di Music Guide con annessa recensione entusiasta.

 

Grande chiusura domenica 3 luglio con i Colosseum. I grandi Colosseum tornano a calcare la scena italiana in formazione originale, con la tecnica strumentale e la voce possente di Chris Farlowe. La band che ha cavalcato la tigre del blues contaminata a più riprese dal Jazz e piccole speziature di Hard.

 

www.liribluesfestival.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi