Linda D, madrina del Campionato Italiano Femminile di pugilato olimpico. Musica e sport, un connubbio perfetto contro la violenza sulle donne

Linda D, madrina del Campionato Italiano Femminile di pugilato olimpico. Musica e sport, un connubbio perfetto contro la violenza sulle donne

Il 6 aprile 2014 Linda d su Rai Sport sarà la madrina del Campionato Italiano Femminile di pugilato olimpico, a testimonianza di come musica e sport possano diventare importanti per sostenere la lotta contro la violenza sulle donne. Quale migliore supporto di un giovane talento pop italiano come Linda d, che attraverso la sua musica cerca di dare il suo contributo costante nel sociale.

 

Dopo essere stata ad Antenna Sicilia nel programma “Insieme” su Sky canali 940, 840 e 815, vedremo Linda d su Rai Sport come madrina del Campionato Italiano Femminile di pugilato olimpico. Non perdetevi l’appuntamento del 6 aprile, sintonizzatevi su Rai Sport!

 

 

L’ARTISTA

 

Linda d, cantautrice e compositrice esordisce nel 2009 vincendo il pregiatissimo Premio Alex Baroni che ha preso il nome del suo primo album distribuito Universal Music.

Forte e determinata, Linda d ha deciso di dedicare la sua ARTE al SOCIALE iniziando una battaglia contro il FEMMINICIDIO, che nel 2013 la vedono protagonista con il singolo “ANIMA ROTTA”, che successivamente va tradotto in spagnolo “ALMA” QUEBRADA” e trasmesso nei paesi dell’America Latina.

Ultimo singolo in uscita e diffusione mondiale è “Crescere” che parla di come sia difficile oggi avere una propria identità costruita su esperienze di vita e non su pregiudizi od opinioni comuni; solo chi si pone verso gli altri e verso le cose nuove in maniera aperta e costruttiva può migiorare. Musicalmente è una ballad molto intensa, che parte da un piano e voce per poi arrivare ad un’atmosfera quasi rock. Il brano realizzato con i testi e la musica di Fabio Vaccaro ed Andrea Amati. Video realizzato da Michele Coratella, Daniele Salodini e Veronica Salvini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi