Lillo e Greg, lo spettacolo sotto ai riflettori del Teatro Olimpico di Roma

Lillo e Greg, lo spettacolo sotto ai riflettori del Teatro Olimpico di Roma

Lillo e Greg, lo spettacolo sotto ai riflettori del Teatro Olimpico di Roma – Lsd presenta Lillo & Greg. Il Mistero dell’assassino misterioso con Vania Della Bidia, Danilo De Santis e Dora Romano. La Regia è a cura di Mauro Mandolini mentre la scenografia  è a cura di Andrea Simonetti.

 

L’appuntamento è dal 26 dicembre 2013 – 19 gennaio 2014 al Teatro Olimpico di Toma

 

SINOSSI

Un castello nella campagna londinese, un misterioso maggiordomo, l’omicidio di un’anziana contessa, un investigatore e gli stravaganti sospettati: ecco gli ingredienti per un perfetto giallo, dai toni brillanti, di chiara matrice anglosassone. 
Il detective Mallory ha riunito nel salone principale del castello i sospetti assassini della Contessa Worthington, ma un inatteso accadimento cambierà le dinamiche dell’indagine, minando esponenzialmente la trama del giallo e scatenando gli egoismi e le meschinità degli altri attori disposti a tutto pur di farsi notare da un produttore televisivo presente in platea.
 I ritmi serrati, le battute oblique, l’onnipresente umorismo di situazione e non ultima la cornice del giallo, rendono la commedia elettrizzante ed esilarante fuor di ogni dubbio.

Nata da un’idea di Greg e scritta a quattro mani con Lillo, “Il Mistero dell’assassino misterioso” è la prima commedia in cui si fa centrale la narrazione metateatrale – tanto cara alla coppia- che svela, scardinandolo con un pizzico di perfidia, il delicato equilibrio su cui vivono alcune compagnie di teatro, ma su cui si fondano anche la maggior parte dei rapporti umani: gelosie, meschinità, invidie, rancori e falsità.

 

TEATRO OLIMPICO di Roma

26 dicembre 2013 – 19 gennaio 2014

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi