L’eredità di Eszter in scena al Teatro Due Roma

L’eredità di Eszter in scena al Teatro Due Roma

L’eredità di Eszter in scena al Teatro Due Roma. Dopo aver inaugurato la nuova stagione con il progetto artistico internazionale “collaborAZIONI: World Wide Lab”, il Teatro Due Roma ospita uno degli spettacoli più apprezzati della rassegna Sguardi S-Velati.

 

Dal 14 al 19 ottobre è in scena “L’eredità di Eszter” da Sándor Márai, con Cloris Brosca – che ne cura riduzione e regia – e Cristina Liberati.

 

Una scena essenziale e versatile fa da cornice al racconto di un ritorno inaspettato nella vita di Eszter.

 

“Lajos! Arriva Lajos!”.

L’antico innamorato, l’avventuriero, il fascinatore di un’intera famiglia, e forse di un’intera cittadina, si ripresenta, con la forza dirompente di un uccello predatore.

Ed Eszter, dopo essere sopravvissuta alle passate scorribande di questo insaziabile e irresistibile furfante, e aver stentatamente rimesso insieme i pezzi della sua vita in simbiosi con la fedele Nunu, che cosa fa?

La risposta è nello snodarsi del racconto che Eszter e Nunu allestiscono per ridare vita al favoloso accadimento del giorno fatale: croce e delizia, linfa e distruzione delle loro vite.

La narrazione, a due voci, di memorie e ricordi del passato si fanno rappresentazione del tempo e dello spazio presente, la parola e gli oggetti scenici si fanno azione in un gioco scenico delicatamente esclusivo.

 

 

Orari spettacoli: dal MARTEDÌ al SABATO ore 21

DOMENICA ore 18

 

BIGLIETTO INTERO 15 euro, RIDOTTO 12 euro

RIDOTTO GRUPPI 8 euro

 

 

TEATRO DUE ROMA

teatro stabile d’essai

 

Vicolo dei Due Macelli, 37 [METRO PIAZZA DI SPAGNA]

www-teatrodueroma.it

teatrodueroma@libero.it

Tel. 06/6788259

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi