L’eccellenza nell’Arte, l’imperdibile appuntamento a Palazzo Ferrajoli per scoprire il valore sartoriale delle arti figurative Italiane e non solo

L’eccellenza nell’Arte, l’imperdibile appuntamento a Palazzo Ferrajoli per scoprire il valore sartoriale delle arti figurative Italiane e non solo

“Le Salon de la Mode” riapre le sue porte a Roma per raccontare “l’eccellenza nell’Arte” e per mostrare il grande valore sartoriale di tutte le arti figurative Italiane e non solo, nello storico Palazzo Ferrajoli di Roma – in piazza Colonna, 355 – Domenica 22 Febbraio 2015 dalle ore 17.30 alle ore 21.30.“Le Salon de la Mode”– ideato da Gabriella Chiarappa marketing manager esperta in luxury fashion – è ispirato al salottoseicentesco di Catherine De Vivonne, marchesa di Rambouillet. Partnership della serata la rivista Rendez-Vous de la Mode.

Quarto appuntamento del salotto più prestigioso della Capitale, “Le Salon de la Mode”, chein questa edizione,si arricchisce di qualità e prestigioampliando i propri orizzonti creativi e guardando al di fuori del nostro paese, per ospitare al suo interno designers e artistidi livello internazionale che credono profondamente nel valore del made in Italy e nel valore dell’eccellenza in generale.

In apertura dell’evento,l’eccellenza nell’Arte”,una specialeperfomance delle campionesse italiane di ginnastica ritmica. Seguono durante la serata ricche sorprese ed una premiazione per le categorie: “Alta Sartoria” &“ Arte Orafa”.

La selezione del vincitore della prima edizione 2015 de “Le Salon de la Mode” è affidata ad una giuria qualificata di esperti composta da membri illustri, esponentidi rilievo del mondo della Moda, dell’Arte e dello Spettacolo: Autrice Rai e Mediaset Maria Cristina Maselli , la giornalista RAI Roberta Ammendola, Luca Litrico designer di terza generazione di alta sartoria italiana e proprietario dell’omonima maison nota e famosa già negli anni ’50, Elio Frasca, Direttore della rivista Rendez-Vous de la Mode, Giuliano Ansuini definito “il gioielliere intellettuale” e titolare della più antica gioielleria di Roma che, da 150 anni, crea gioielli eseguiti a mano da maestri orafi. Antonio Giordano, storico dell’Arte e responsabile culturale dell’Associazione A.A.I.A. Presidente di giuria il dott. Vincenzo Merli, Direttore della Maison Egon Von Furstenberg.

A presentare l’evento, la bella ed elegante Valeria Altobelli. Ad introdurre gli artisti partecipanti a “Le Salon de la Mode” e ad illustrare le loro creazioni, la fashion expert Gloria Giglietti.

“Le Salon de la Mode” prevede, per i creatori di moda,uno spazio allestito per ripristinare una postazione di lavoro simile a quella del proprio atelier; una vera e propria ricostruzione per mostrare alcuni dei processi

di lavorazione necessari per testimoniare la grande qualità sartoriale prima di ottenere il prodotto finito. Un momento di grande interesse, che farà comprendere il valore che contraddistingue e rende unico al mondo l’eccellenzadella couture. I creatori di moda presenteranno anche le proprie creazioni attraverso un defilé.

L’edizione di questa stagione di “Le Salon de la Mode” ospita in esclusiva l’esposizione di alcune opere della giovane artista Italo/Svizzera Sandra Naggar che realizza composizioni combinando il colore, con diversi materiali come il legno, la creta ed il gesso. Ma l’origine di ogni capolavoro è l’arte della tessitura. Sandra Naggar” traccia la sua trama generando forme che le consentano di afferrare lo schema segreto delle cose e degli eventi. Una pratica meditativa basata sulla necessità di plasmare la materia, centimetro per centimetro, con la delicatezza di chi tesse un ordito di sottilissimi fili”. Il suo sogno nel cassetto è di lasciare un segno non solo come artista ma anche come divulgatrice dell’arte e della bellezza.

La selezione degli Artisti partecipanti a “Le Salon de la Mode” è il risultato di un’approfondita attività di ricerca delle tendenze e di un’attenta analisi dei consumi svolta da un team esperto nello studio dei trend.

Ospite di spicco a “Le Salon de la Mode” la giovane designer internazionale Nur ElMir,Australiana di origini Libanese, ha presentato la sua ultima collezione P/E 2015 alla Paris Fashion-Week. La sua passione per l’Arte l’ha portata a studiare alla Esmoddi Parigi dove si è specializzata in “Nouvelle Couture”. Nur ElMir realizza abiti e gioielli per una donna dall’allure sofisticata, originale e perfetta.

“Le Salone de la Mode”ospita nei saloni eleganti di Palazzo Ferrajoli, le creazioni inedite ed esclusiverealizzate appositamente per l’evento “l’eccellenza nell’Arte”dacreatori di moda ed artisti Italiani partecipanti, come l’alta sartoria di Mauro Gala Couture; l’eleganza di Barbara Galimberti Designer; gli abiti di alta moda che hanno fatto il giro del mondo di Laura Froio; l’arte orafa di GC di Gaia Caramazza, passione e creatività per i gioielli di Klight e la tradizione orafa di Maresci Gioielli; lo stile di “C’era una volta”by Sara Taschin; le borse esclusive e di tendenza di Clybo; la creatività ed il tocco eccentrico di LadyM;le prestigiose borse di Berta Quinti; lo stile unconventional e all’avanguardia di NAT Natalia Rinaldi designer;le fantasie Owly di Stefania Nacci;gli accessori preziosi in legno di Luxury Wood. Ed a completare il percorso nell’eccellenza dell’arte le note da sogno in chiave jazz con Sabastian Beltramini al pianoforte e Fabiano Pappalardoal clarinetto e sax.

“Le Salone de la Mode”ospita l’Associazione di Volontariato“Gabriele Viti”. Un’ iniziativa umanitaria che esprimeconcretamente il desiderio di solidarietà verso i bambini ed i giovani meno fortunati, senza discriminazioni di carattere etnico e razziale.

A concludere la serata, un cocktail offerto da Fornari catering & Telaro vini, infine la speciale torta realizzata dalla cake designer di Torte e Sfiziosità.

 

Ideazione e Creazione : Gabriella Chiarappa

www.lesalondelamode.com – lesalondelamode@gmail.com

Con il Patrocinio di: Regione Lazio

Si Ringrazia: L’Istituto Cordella di Lecce Scuola di alta formazione per stilisti/ modellisti e sartoria storica

Cristiana Flower designer

International make-up artist Mauri Menga & Fashion Academy

Fotografi Giacomo Prestigiacomo &Carlos Mendoza

Magliette di Fighter Inside NO RULES – NO FEAR 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi