L’Associazione Famiglie Insieme spegne venti candeline

L’Associazione Famiglie Insieme spegne venti candeline

L’Associazione Famiglie Insieme spegne venti candeline – Domenica 15 giugno l’Associazione “Famiglie Insieme” festeggia l’importante traguardo dei 20 anni di vita.

 

Nata nel 1994 su iniziativa di un gruppo di famiglie che scelsero di impegnarsi, in modo particolare, nella promozione della centralità della famiglia nella società, l’Associazione si è resa presente sul territorio in vari ambiti: con le comunità parrocchiali per  momenti di confronto nella via da percorrere verso una famiglia che si prepari  e voglia operare  idoneamente nella  educazione dei propri figli sul piano  umano, cristiano, spirituale e sociale; con incontri culturali aperti alle famiglie guidati da esperti; nei rapporti scuola-famiglia; nell’attività del Centro di sostegno alla famiglia costituito per la salvaguardia del legame familiare e  la prevenzione del disagio in un contesto sociale in cui il matrimonio sta diventando un legame sempre più fragile ed instabile e la famiglia  autentica, costituita da un uomo e da una donna, rischia di perdere la sua predominanza per lasciare spazio ad altri modelli.

 

Quest’azione ha come punti di forza gli incontri di preghiera: dagli appuntamenti mensili con Mons. Mani, che ideò e dette l’avvio all’Associazione, ai Corsi di esercizi spirituali a Cascia con Mons. Moretti, ai successivi incontri di spiritualità con Mons. Maccarri e Mons. Basti, di Subiaco, Guarcino, Fara Sabina, Sacrofano, Amatrice, Caprarola, le Suore Minime di Nostra Signora del Suffragio a Roma, il pellegrinaggio in Terra Santa e quello in Giordania e Sinai.

 

La speciale ricorrenza, che si celebrerà domenica 15 giugno a Roma presso la Casa Bonus Pastor in via Aurelia 208, vuole essere l’occasione per confermare e rilanciare il comune impegno di un gruppo di laici impegnati a dare voce alle famiglie in tutti i contesti in cui le stesse si trovano ad operare: dalle proprie comunità familiari, alla Parrocchia, all’ambiente di lavoro, al mondo politico-sociale.

 

La celebrazione del ventennale, quindi, offre lo spunto per riflettere e meditare sul passato ma ancor più per riacquistare nuovo slancio per il futuro.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi