La valorizzazione del fiore attraverso lo stile italiano

La valorizzazione del fiore attraverso lo stile italiano

Carlo Sprocatti, Presidente FEDERFIORI Confcommercio Imprese per l’Italia è fra i relatori dell’incontro dedicato alla valorizzazione del fiore attraverso lo stile italiano. “Lo stile italiano non sta in  una particolare epoca della nostra ricchissima storia dell’arte – per esempio il Rinascimento piuttosto che il Barocco – ma sta nella raffinatezza tutta italiana di interpretare l’arte floreale, rendendola superbamente bella, indipendentemente dallo stile di volta in volta realizzato. E questo risultato non dipende solo dalla nostra cultura, molto sensibile alla bellezza, dipende anche dal lavoro che da quarant’anni sta portando avanti la scuola Federfiori, con i suoi insegnanti, sempre più aggiornati e preparati, con il suo laboratorio e con i suoi corsi, progettati per tutta la scala dei livelli professionali dei fioristi.”

 

 

Vigevano, 23 febbraio 2015 – Fiori protagonisti il prossimo 27 febbraio nell’ambito della manifestazione Myplant & Garden, la nuova fiera professionale del florovivaismo e del garden che aprirà i battenti dal 25 al 27 febbraio 2015 a FieraMilano, Rho-Pero.

 

Presso il Padiglione 10, alle ore 10:00, si svolgerà l’incontro “La valorizzazione del fiore attraverso lo stile italiano”, al quale è stato invitato a partecipare Carlo Sprocatti, Presidente FEDERFIORI Confcommercio Imprese per l’Italia.

All’incontro, moderato da Walter Pironi, interverranno anche Mario Selicato (presidente Assofioristi), Cristiano Genovali (presidente Associazione Piante e Fiori d’Italia ), Chicco Pastorino (guida I Fioristi Italiani), Cafiero Catello (presidente Flora Pompei), Anna Zottola (preside Scuola Minoprio).

 

In collaborazione con l’Associazione Nazionale Piante e Fiori d’Italia e il supporto organizzativo della Guida “I Fioristi Italiani”, Myplant&Garden ospita i maestri delle principali scuole italiane di Arte Floreale, che realizzeranno  performance ispirate all’arte del periodo barocco i cui riferimenti saranno: Caravaggio, Bernini, Borromini e Vivaldi. La scuola FEDERFIORI sarà rappresentata dagli insegnanti Silvano Erba e Francesca Buriassi presso il Pad. 10 – Stand C 20 .

 

Al termine dell’incontro, lo special guest Felice Lo Basso, chef stellato del ristorante Unico Milano, la stella Michelin più alta in Europa, proporrà al pubblico le sue creazioni culinarie a base di fiori eduli.

 

FEDERFIORI è la Federazione Nazionale dei fioristi italiani, aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia. Il suo compito principale consiste nella difesa dei diritti e tutela degli interessi della categoria. FEDERFIORI, a fianco della sua intensa attività di politica sindacale, organizza manifestazioni e concorsi di arte floreale in Italia e nel mondo. Inoltre, attraverso la sua Scuola di arte e tecnica floreale, propone corsi di formazione professionale per fioristi a tutti i livelli. www.federfiori.it  

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi