La Santeria Paladini di Milano sceglie il cantautore urban pop LIBERO come artista resident! Primo appuntamento giovedì 23 novembre

La Santeria Paladini di Milano sceglie il cantautore urban pop LIBERO come artista resident! Primo appuntamento giovedì 23 novembre

La Santeria Paladini di Milano sceglie il cantautore urban pop LIBERO come artista resident! Primo appuntamento giovedì 23 novembre. Il cantautore ‘urban pop’ LIBERO è stato scelto come artista resident dalla Santeria Paladini di Milano, il noto locale dell’underground milanese che ha lanciato alcuni tra gli artisti indipendenti italiani più interessanti!

Si esibirà in uno showcase nel locale una volta al mese in orario aperitivo, accompagnato da sul palco Edoardo Martelli (chitarre),Davide Foccis (batteria elettronica) e Vito Gatto (violino, tastiere e programmazione)

Porterà sul palco il suo hip hop influenzato dal pop cantautorale, presentando al pubblico i suoi brani ancora inediti:istantanee biografiche che seguono la metrica del rap, melodie cantate dalla sua voce graffiante.

Questi i primi appuntamenti confermati alla Santeria Paladini(via Privata Ettore Paladini, 8 – inizio concerti ore 20.30 – ingresso libero): il 23 novembre (in occasione della Milano Music Week), il 13 dicembre e il 25 gennaio.

Il suo ultimo singolo è “Cabaret”una riflessione sulla musica “di plastica” italiana priva di contenuto, (il video del brano, con la regia di Andrea Larosa e Beppe Platania per Lucerna Films, girato a Genova, è online al seguente link: https://youtu.be/qhkgYOBLn7Q). Il primo singolo è stato Love Me Do, di cui Rolling Stone aveva diffuso in anteprima il video (link:https://youtu.be/VI1yb0BuEIg).

LIBERO è un ragazzo che cresce nella periferia di Genova con la passione per la musica dei grandi cantautori. L’arrivo a Milano, l’amicizia con Fabio Moretti, produzione, scrittura, live show.  È recentemente entrato nel roster MUSICAST firmando un contratto discografico con Believe, (azienda leader nella distribuzione e nel marketing internazionale, con sede a Parigi, che annovera, tra gli altri, Ghali, Brunori SAS, Shady, Jesto e Sud Sound System).

Questo è LIBERO, «Elle come lirico Libero», ed ora è pronto a far conoscere il suo progetto solista.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi