La Rete e il Cambiamento. Le buone Pratiche e la Valutazione… ma fare il Volontario non è già una buona pratica?

La Rete e il Cambiamento. Le buone Pratiche e la Valutazione… ma fare il Volontario non è già una buona pratica?

Seminario conclusivo

La Rete e il Cambiamento. Le buone Pratiche e la Valutazione…ma fare il Volontario non è già una buona pratica?

 

Sabato 20 ottobre alle 9 e 15 all’Auditorium VOLABO
Villaggio del Fanciullo – via Scipione del Ferro,
Bologna

 

Sabato 29 ottobre si terrà il seminario conclusivo del progetto “La rete e il cambiamento. Le buone Pratiche e la Valutazione …ma fare il Volontario non è già una buona pratica?” alle ore 9,15 all’Auditorium di VOLABO presso il Villaggio del Fanciullo in via Scipione dal Ferro 4 a Bologna.

 

Il seminario è la riflessione conclusiva di un progetto che ha visto impegnata una vasta rete di organizzazioni di volontariato del territorio con il contribuito anche del quartiere Saragozza, nell’ambito della progettazione sociale 2010 di VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna.

 

Le associazioni del progetto “La rete e il Cambiamento” hanno lavorato per un intero anno sullo sviluppo di comunità e l’analisi delle trasformazioni e i cambiamenti  sociali  prodotti dal lavoro di rete. Sabato 29 verrà presentato al pubblico il percorso di analisi ed esperienze che le organizzazioni hanno portato a termine su questi temi.

 

All’apertura con il video “Nessuno mi può giudicare?” seguirà l’intervento di Ivano Franco Colombo sul processo di empowerment e sulla valutazione dei progetti nel volontariato. Le associazioni Associazione Emiliani, Centro Sociale 2 Agosto  insieme a AITSam, Tutela Animali 1891 presenteranno le loro esperienze nell’ambito del progetto ossia rispettivamente A.A.A. famiglia cercasi per bimbo solo, L’Appuntamento e Prenditi cura di un animale. Il terzo intervento sarà di Andrea Stroppiana che descriverà il processo di valutazione sviluppato da “La rete e il Cambiamento”. Le conclusioni saranno a cura di Cinzia Migani, Coordinatrice di VOLABO.

 

Coordinerà e modererà il seminario Maria Luisa Stanzani, Coordinatrice del progetto “La rete e il Cambiamento”. Daranno il via ai lavori Pier Luigi Stefani, Presidente di VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna; Edgarda Degli Esposti, Presidente della V° Commissione Consigliare Politiche Sociali e Sanitarie della Provincia di Bologna;  Roberto Fattori, Presidente del Quartiere Saragozza.

 

Il progetto “La rete e il Cambiamento” ha creato le condizioni perché potessero convivere le due dimensioni del volontariato quella del riflettere e quella del fare. Due dimensioni costitutive dell’azione volontaria che spesso nell’urgenza del bisogno e dell’intervento non riescono ad andare a braccetto. Attraverso percorsi di formazione ed esperienze concrete di intervento nel quartiere Saragozza, infatti, ha lavorato su aspetti cruciali per il volontariato come  migliorare le risposte dell’azione volontaria e dell’associazionismo attraverso la rete; mettere in pratica la responsabilità sociale attraverso le reti; creare un’identità della rete e un rapporto tra la rete e il territorio con cui lavora; valutare l’impatto del lavoro di rete sulla comunità con cui si lavora e il concreto cambiamento e sviluppo sociale che la rete ha facilitato. Il 29 ottobre sarà l’occasione per le associazioni di condividere con il pubblico presente l’esperienza e arricchirla del valore e del significato che il pubblico presente restituirà loro.

Per informazioni
http://lareteeilcambiamento.wordpress.com/

 

La rete promotrice: Comune di Bologna, Quartiere Saragozza – ANCeSCAO, Andare a Veglia, CGIL SPI, Centro Sociale 2 Agosto, Sos Donna, Familiari delle vittime della strage 1 AGOSTO 1980, Budokan, Tutela animali Bologna 1891, Polisportiva Porta Saragozza, Café de la Paix, Ass. Bologna-Kurdistan, Ass. Emiliani, Ass. Acquablu, AUSER, Il Ventaglio, Ass. Italiana Tutela Salute Mentale.
Questo progetto è stato realizzato insieme a VOLABO

 

VOLABO sostiene la campagna 2011 – Anno Europeo del Volontariato

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi