La Polizia di Stato presenta le sue attività e i suoi scrittori al 29° Salone Internazionale del Libro

La Polizia di Stato presenta le sue attività e i suoi scrittori al 29° Salone Internazionale del Libro

Fino al 16 maggio, la Polizia di Stato partecipa al “Salone Internazionale del Libro”, con uno stand espositivo all’interno del padiglione 2, posizione H118 – J117.
E’ il 15° anno consecutivo che i poliziotti scrittori aderiscono all’evento e in questa edizione parteciperà il Primo Dirigente dr.ssa Marilina Giaquinta in servizio presso la Questura di Catania con il libro “L’amore non sta in piedi”, che riporta storie vissute, o solo osservate, da prospettive diverse: dolenti, devastate, alcune sfiorate dalla speranza, ma mai consolatorie. I personaggi che li popolano, nelle loro perplesse e consapevoli inadeguatezze, riescono a trasmettere la complessità e tutta intera l’inquietudine che il più celebrato dei sentimenti non smette ancora di suscitare. L’Assistente Capo Antonio Savoldi, in servizio presso Sezione P.G. presso la Procura della Repubblica di Brescia partecipa con il libro dal titolo “Con questi occhi, con queste mani, con questo cuore”, raccontando la visione disincantata di realtà giovanili al “limite”. Storie di anoressia, bulimia, abuso di alcol, uso di sostanze stupefacenti, ludopatia, violenza familiare… dove i protagonisti sono gli adolescenti. Lo stile asciutto, privo di fronzoli, quasi crudo, è lo stesso usato dai ragazzi nel loro narrare. L’elemento comune è la comunità di recupero Shalom, la quale accoglie questi giovani al termine del loro” deragliamento”, qui con il supporto e l’aiuto di suor Rosalia si rende possibile il miracolo di un progetto di rinascita.

Inoltre, nelle giornate di oggi, giovedì 12, sabato 14 e domenica 15 Maggio, verranno realizzate, a cura del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni, tre mini conferenze dal titolo “Opportunità e Pericoli del Web: Conoscenza = Sicurezza” della durata di circa mezz’ora ciascuna, nelle quali verranno affrontati i temi relativi all’uso consapevole delle nuove tecnologie secondo i seguenti orari: 11.30, 16.30 e 20.30.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi