La nuova stagione rock dell’Estragon

La nuova stagione rock dell’Estragon

Il 30 settembre l’Estragon di Bologna riapre le porte per dare il via alla stagione invernale 2011-2012. Una stagione che si presenta con il patrocinio del Comune di Bologna e che permette al rock club del Parco Nord di toccare quota venti. Proprio per festeggiare il suo ventesimo anno di programmazione, l’Estragon darà vita ad una serie di iniziative che culmineranno la prossima primavera ed estate. In cantiere ci sono un concerto di uno o due giorni con i principali artisti che negli anni si sono esibiti all’Estragon, due pubblicazioni sulla storia del locale e una mostra. Novità in arrivo invece con il 1° gennaio 2012: per quella data saranno disponibili i pacchetti economici concerto+cena e concerto+cena+hotel nonché le prevendite online, che permetteranno di acquistare il biglietto con solo 1 euro di diritto di prevendita.

Di seguito l’elenco dei primi concerti in programma all’Estragon.

 

Ven 30 sett – J-AX (Hip hop – Italia)

“Dopo aver rivisto le immagini montate per il DVD, mi ha colpito in particolar modo, oltre all’amore che ci avete regalato nel Live, il filmato che dopo il concerto di Milano ha ripreso le facce di tanti presenti che svuotavano la venue. A chi ci accusa di essere brutta gente, voglio rispondere con un brano, dedicato a tutti voi che quotidianamente mi date la forza e l’ispirazione per nuovi passi da muovere assieme. Questo è il risultato, dedicato alla mia gente. J. AX” Con queste parole il re del “rap n’roll ha introdotto il nuovo brano inedito “Dentro Me”,  che ha anticipato l’uscita di fine agosto del nuovo album. Il nuovo tour partirà il 29 settembre e porterà J.Ax e la sua band composta da Space One, Fabio-B, Guido Style, Dj Zak e SteveLuchi a suonare nell’arco di un mese nelle principali città italiane.

J-Ax ritorna dunque in scena a un anno di distanza dall’enorme successo dell'”Illegale Tour”, oltre 100.000 spettatori in 60 concerti, in gran parte sold-out.

Ore 22,00. Ingresso 25 euro.

 

Sab 1 ott – Morgan (Pop rock – Italia)

Cantante, musicista, compositore, arrangiatore, produttore e molto altro. Dal 1986, anno di nascita dei Golden Age, lavora a stretto contatto con i Bluvertigo, essendone l’anima, fino al 2001. da solista pubblica 5 album: Canzoni dell’Appartamento / Il Suono della Vanità / Non al denaro non all’amore nè al cielo / Da A ad A / Italian Songbook Vol. 1. È stato e sarà il Giudice per eccellenza di X-Factor (prima in Rai ora su SKY). Ha lavorato a MTV, a DeeJay TV, in radio; ha scritto sceneggiature e si è adoperato come regista. Ha prodotto album e “scomposto” la letteratura coinvolgendo Alda Merini, Manlio Sgalambro, Enrico Ghezzi e Murray Lachlan Young in un volume che fedele al proprio titolo, Dissoluzione, si lascia sfogliare e smontare. Dopo aver narrato in When You’re Strange (Tom DiCillo) le gesta di Jim Morrison e dei suoi Doors in alternanza a Johnny Deep, all’orizzonte per Morgan si profila la realizzazione di un fumetto di cui sarà il protagonista, nuovi impegni tra radio e TV, un libro e la pubblicazione del secondo capitolo relativo al suo personalissimo studio/rivisitazione dei classici italiani, che prenderà semplicemente il nome di “Italian Songbook vol. 2”.

Ore 22,00. Ingresso 20 euro.

Ore 24,30 Festa di Riapertura: Fujiko Night con Dj Mingo (gratuito)
Dom 2 ott – Mr. Big (Hair metal – USA)

A cura di Hard Cash Management

Lo straordinario show che Eric Martin, Billy Sheenan, Paul Gilbert e Pat Torpey hanno regalato al pubblico di Gods Of Metal 2011, il festival heavy più conosciuto ed amato d’Italia, è in realtà solo un assaggio di quello che il combo di californiano ha in serbo. Mr.Big infatti saranno di nuovo nostri ospiti per due grandissimi headline shows, dove presenteranno estratti dal nuovo album ‘What If’, già ottimamente accolto da critica e pubblico… Il disco, il primo dopo la reunion, è prodotto da Kevin Shirley (già la lavoro con Aerosmith, Rush e Iron Maiden) è uscito il 21 Gennaio 2011 su Frontiers Records.

Ore 22,00. Ingresso 42 euro (35 euro in prevendita).
Mer 5 ott – Melvins (Rock – USA) + Verdena (Rock – Italia)

Probabilmente il gruppo più influente del rock alternativo americano insieme ai Fugazi e uno dei più fulgidi esempi di rock band in assoluto,  i Melvins hanno letteralmente plasmato il Seattle sound e sono stati tra gli artefici del cosiddetto hard rock moderno. Dopo 25 anni di onorata attività e la bellezza di 25 pubblicazioni importanti – ma forse anche di più, essendo difficile tenere il conto tra album in studio, live ed ep estesi – la band guidata da King Buzzo arriva in Italia per tre date da non perdere. La data di Bologna sarà aperta da un set dei Verdena, da sempre grandi fan dei Melvins.

Ore 21,00. Ingresso 18 euro.
Ven 7 ott – Afro Funky Remember Night

Con Molla Dj, Piazzi Moreno Dj +guests

Ore 24,00. Ingresso gratuito

 

Sab 8 ott – Party Madridista con Canteca De Macao (Mestizo – Spagna)

Con più di 6 anni di vita alle spalle, i componenti dei Canteca de Macao sono passati dal suonare per le strade di Madrid ai palchi di alcuni dei più importanti festival spagnoli e internazionali. I nove componenti di questa band meticcia hanno saputo plasmare la multiculturalità in uno stile musicale: una fusione di ska, reggae, salsa e ritmi di flamenco. Senza grandi distribuzioni alle spalle, i Canteca de Macao si sono fatti conoscere suonando dal vivo, dall’Europa, all’America Latina, all’Oriente, e con i tanti passaparola. Il loro primo disco, ‘Cachai?’, li ha portati in giro per la Spagna e in Germania e li ha lanciati verso il secondo cd, “Camino de la vida entera”, inciso con Jose Luis Garrido (produttore di artisti importanti come Camaron, Paco de Lucia, ecc.) e masterizzato da Guillermo Quero. Questa volta la band ha avuto al fianco una grande multinazionale (Warner Music Spain), ma a condizione di mantenere la libera circolazione della musica (in pratica la band ha conservato il diritto a far scaricare liberamente la sua musica dal web).

Ore 22,00. Ingresso gratuito

Ore 24,30 Fujiko Night con Dj Mingo (gratuito)
Sab 15 ott –Architecture in Helsinky (Indie rock – Australia) + Sun Airwai

Gli Architecture In Helsinki tornano in Italia a ottobre dopo il successo del loro ultimo album ‘Moment Bends’, e del tour tenuto in primavera ed estate. Il nuovo album è ispirato agli spensierati anni ’80, ed è un disco frizzante di correnti elettriche, ritmi calypso, sapori tropicali e percussioni a go-go; le nuove canzoni costituiscono una sorta di caleidoscopio della scena indipendente del 2011. L’effervescenza del pop non suonava così fresca da molto, molto tempo. ‘Moment Bends’ è un album indie-disco adatto ad ogni occasione. La musica degli AIH si avvale di una vasta gamma di strumenti, dai più rari come sintetizzatori analogici, campionatori e glockenspiel, fino agli strumenti classici come tromba, tuba, trombone, clarinetto e flauto dolce, e alle più convenzionali chitarra, basso e batteria.

Special guest del tour degli Architecture in Helsinki saranno gli americani Sun Airway, duo che si divide tra sonorità shoegaze ed elettroniche. I Sun Airway hanno pubblicato alla fine del 2010 ‘Nocturne of Exploded Crystal Chandelier’ per la Dead Oceans, album sulla scia degli ultimi lavori targati Animal Collective.

Ore 22,00. Ingresso 15 euro.

Ore 24,30 Fujiko Night con Dj Mingo (gratuito)

 

Mar 18 ott – Heidenfest 2011 Con Finntroll, Turisas, Alestorm, Arkona, Trollfest, Skálmöld (Reggae – Cdy)

A Cura Di Hard Cash Management

Dopo il successo dell’ultima edizione torna in Italia Heidenfest, il festival metal folk itinerante amato da tutti i fans della corrente nord europea. Anche quest’anno, nel bill, troviamo nomi altisonanti. È annunciata la presenza di Finntroll in qualità di headliner del festival accompagnati da Turisas, Alestorm e molti altri… Per gli amanti del genere, Heidenfest 2011 è un appuntamento al quale non mancare per nessun motivo.

Ore 22,30. Ingresso 30 euro alla cassa (25 euro in prevendita).
Ven 21 ott – Easy Star All Star (Reggae – UK)

Easy Star All-Stars è un gruppo di artisti reggae riuniti presso la comune etichetta discografica Easy Star Records, con sede a New York. Sono noti principalmente per aver pubblicato tribute album di famosi dischi rock, riletti in chiave reggae-dud: “Dub Side of the Moon” (2003), tributo a “The Dark Side of the Moon” dei Pink Floyd e “Radiodread” (2006), cover di “OK Computer” dei Radiohead. Hanno al loro attivo anche un ep di materiale originale, “Until that Day”, uscito nel 2008. Nel 2009 il quarto disco “Easy Star’s Lonely Hearts Dub Band” ha riletto “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” dei Beatles. “First Light”, uscito quest’anno, è il primo full-length di brani originali. La band del produttore/chitarrista Michael Goldwasser in questi anni ha venduto oltre 350,000 dischi e suonato in oltre 30 paesi in 6 continenti. “First Light” è un passo importante nella storia della band e dimostra l’ampio ventaglio di approcci possibili al reggae, dal progressive al classico, confermando la formazione All-Stars come una delle più influenti sulla scena reggae a stelle e strisce.

Ore 22,30. Ingresso 15 euro.

Ore 1,00 Reggae Night con Dj Vittorio e Pier Tosi (gratuito)

 

Sab 22 ott – Fiesta Catalana con La Pegatina (Patchanka – Barcelona)

I La Pegatina appartengono a una generazione che ha vissuto l’ascesa del genere meticcio nel panorama internazionale e che è cresciuta con il ritorno della rumba catalana nel panorama musicale dei giovani. I componenti del gruppo sono stati molto influenzati dall’ambiente del quartiere gotico di Barcellona, del quale, nonostante originari di Montcada i Reixac, sono esponenti: mischiano spagnolo, catalano e galiziano nelle loro canzoni e in alcuni casi utilizzano anche l’inglese e il francese. La Pegatina è un gruppo con vocazione alle performace live. Uno stile senza pretese, focalizzato direttamente sul pubblico che ha davanti. Gruppo fondamentalmente urbano, alcune delle loro performace sono state in piazze, strade, treni o autobus, dimostrando la loro disinibizione e l’assenza di vergogna nel momento di incitare conoscenti e sconosciuti a ballare e cantare con loro. Cosa suonano? Beh, Rumba Urbana!

Ore 22,00. Ingresso gratuito.

Ore 24,30 Fujiko Night con Dj Mingo (gratuito)

 

Lun 24 ott – Alter Bridge + Black Stone Cherry (Hard Rock – Usa)

A Cura Di Hard Cash Management

Li abbiamo visti sul palco di Sonisphere Festival, in una performance indimenticabile che ha soddisfatto tutti i fans presenti al grande evento. Alter Bridge hanno già confermato il ritorno in Italia ad ottobre, per quattro date da headliner. Miles Kenney & co. saranno accompagnati da una band che sta crescendo e che ha da poco pubblicato il nuovo album: Black Stone Cherry.

Ore 22,00. Ingresso 36 euro alla cassa (30 euro in prevendita).

 

Sab 29 ott – Francesco De Gregori (Rock – Italia)

Francesco De Gregori sarà in tour ad ottobre 2011 e lo farà tornando ad esibirsi nei club.

Francesco De Gregori spiega cosi la scelta di suonare in questi spazi: “Voglio andare in giro in quei posti dove passa la musica più viva, dove c’è un pubblico speciale, non addomesticato. Dopo tanti teatri, dopo un bagno di velluti rossi, sento il bisogno di una dimensione più ‘disordinata’.” Con De Gregori suoneranno i musicisti che da alcuni anni lo affiancano: Stefano Parenti alla batteria, Alessandro Arianti al pianoforte, Alessandro Valle al pedal steel guitar e alla chitarra, Lucio Bardi e Paolo Giovenchi alle chitarre e naturalmente Guido Guglielminetti, storico capobanda, al basso.

Ore 22,00. Ingresso 20 euro.

Ore 24,30 Fujiko Night con Dj MINGO (gratuito)

 

Lun 31 Ott – Halloween ’80 Party Ù

Con Alberto Camerini Live E Poppen Dj’s

Una festa per tutti i “mostri” di Halloween, all’insegna della musica anni ’80. Ospite per l’esibizione live sarà Alberto Camerini, l’indimenticato “arlecchino elettronico” di “Rock’n’Roll Robot” e “Tanz bambolina”

La serata proseguirà con le danze sulle note di maggior successo degli anni ’80, selezionate dai gettonatissimi PopPen Dj’s:una garanzia!

Ore 24,00. Ingresso 5 euro. Gratuito per chi si presenterà in maschera.

 

I PRINCIPALI CONCERTI A SEGUIRE:

 

Sab 5 Nov Steelfest 2011 Con  Battle Ram (Ita) + Crystal Viper (Pol) + Pegazus (Aus) + Tarchon Fist (Ita) + Picture (Ola) + Skanners (Ita) + Angel Witch (Uk) + Praying Mantis (Uk) + Virgin Steele (Usa)

Mer 9 Nov Amon Amarth + As I Lay Dying (Metal –  Usa)

Ven 11 Nov Sud Sound System (Reggae – Italia)+ Dub Pistols (Uk)+ Bunna Dj

Sab 19 Nov Fleet Foxes (Folk Rock – Usa)

Mer 23 Nov Natacha Atlas & Transglobal Underground (World Elettronica -Uk)

Gio 24 Nov The Horrors (Rock – Usa)

Ven 25 Nov Css (Cansei De Ser Sexy) (Indie – Brasile)

Sab 26 Nov Fiesta Catalana Con Che Sudaka (Patchanka – Barcelona)

Ven 2 Dic Dente (Rock – Italia)

Sab 3 Dic 99 Posse (Ragga – Italia)

Mer 7 Dic Deus (Rock – Belgio)

Gio 8 Dic Gogol Bordello (Gipsy Rock – Usa)

Ven 9 Dic Patty Pravo (Pop – Italia)
Mer 14 Dic Thrashfest 2011 (Metal – Brasile/Usa)
Con Sepoltura, Exodus, Destruction, Heathen

Ven 16 Dic Immanuel Casto (Pop – Ita)

Sab 17 Dic Pete Doherty (Rock – Uk)

Gio 5 Gen Cristina D’avena + Gem Boy (Cartoon Legend – Italia)
Sab 7 Gen Planet Funk (Electro Dance – Italia)

Ven 3 Feb Rettore (Pop – Italia)

Gio 16 Feb Henry Rollins In Spoken Words (Hc Punk Legend – Usa)
Mar 21 Feb Full Of Hate 2012

Con Cannibal Corpse, Behemoth, Legion Of Damned. Misery Index, Suicide Angels

I biglietti per tutti i concerti sono disponibili presso le abituali prevendite.

Per informazioni: 051 0955199 (Estragon Shop). www.estragon.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi