La memoria dell’anima, la personale di pittura di Francesca Vena

La memoria dell’anima, la personale di pittura di Francesca Vena

Sabato 2 aprile 2016, alle ore 17.00, a Castrolibero (Cosenza), nel prestigioso Palazzo Quintieri, sarà inaugurata La memoria dell’anima, una personale di pittura di Francesca Vena.

Interverranno alla cerimonia  inaugurale: Giovanni Greco, sindaco di Castrolibero; Yleana Illuminato, consigliere comunale; Rita Fiordalisi, funzionario MiBACT e Francesco Bitonti, pittore.

Coordinerà i lavori: Veronica Barbaro, storico d’arte, che così si esprime sull’artista cosentina <Dipinge con passione, proiettando sulla tela emozioni, sentimenti, paure e speranze. Desideri sopiti che dalla tela gridano la necessità di realizzazione. Ognuno di noi rivede nelle opere di Francesca Vena aspetti ed emozioni della propria vita. Le sue tele parlano al cuore. I suoi lavori sono chiara espressione dell’amore e del legame con il passato, legata ad una necessità di rinascita e desiderio di vita nuova … desiderio di maternità che traspare in molte opere. Opere magnifiche … paesaggi incantevoli, scorci mirabili, pennellate decise e colori vivi che animano le tele di questa pittrice moderna >.

Francesca Vena ha al suo attivo numerose esposizioni, fra le quali segnaliamo: Mostra Internazionale Castello Svevo, Barletta; Mostra Sala del Bramante – Sale dell’Agostiniane, Roma; Galleria Flyer Art Gallery, Roma; Esposizione Galleria La Pigna, Roma; Mostra Itinerante Mosca- San Pietroburgo.

 

La mostra La memoria dell’anima rimarrà aperta al pubblico dal 3 all’8 aprile 2016.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi