La magia della Timba è il ritmo del primo concerto del XIX Festival internazionale di musica e cultura latinoamericana

La magia della Timba è il ritmo del primo concerto del XIX Festival internazionale di musica e cultura latinoamericana

La magia della Timba è il ritmo del primo concerto del XIX Festival internazionale di musica e cultura latinoamericana. Giovedì 5 giugno Roma danzerà insieme alla magia della Timba per il primo concerto del XIX Festival internazionale di musica e cultura latinoamericana. Al parco Rosati dell’Eur arriverà Havana D’Primera. Come suggerisce il nome la band si è dimostrata essere la prima tra le orchestre contemporanee cubane. Il gruppo farà rivivere con una veste moderna il genere musicale cubano della Timba. A differenza della salsa, che trova le sue radici nei conjuntos degli anni ’40 e ’50, modificati dal rock, dal jazz e dalla musica tradizionale di Puerto Rico, la Timba rappresenta una sintesi di un’ampia varietà di fonti popolari. Nati nel 2008, Havana D’Primera  arricchisce la scena musicale cubana con un suono unico che contiene in un mix irrefrenabile jazz, rock and roll, disco, funk e hip pop, ma anche da musiche più popolari come rumba, guaguancó, le percussioni batá e le canzoni sacre della Santeria. La band di timba cubana è diretta e fondata da Alexander Abreu, ampiamente riconosciuto come uno dei più grandi trombettisti della sua generazione. Nato nel 1976, dopo aver terminato i suoi studi presso il conservatorio “Ignacio Cervantes”, si trasferisce a La Habana, dove si diploma presso la Scuola Nazionale d’Arte. Inizia quasi contemporaneamente a suonare con l’ orchestra di Paulo FG, con cui rimarrà quasi sette anni. La sua formazione risente precocemente delle influenze di trombettisti del calibro di Arturo Sandoval, Elpidio Chapotín (trombettista di NG la Banda) e di Carmelo Andrés (El abuelo Carmelo) trombettista della Charanga Habanera, e maestro dello stesso Abreu. Leader, compositore, arrangiatore, trombettista e cantante, Abreu esordisce anche, come attore, in un episodio del film “7 días en La Habana”. La sua voce melodica e altamente raffinata lo ha reso un cantante di eccezionale bravura. È considerato uno dei musicisti cubani più versatili, in grado di fare della sua musica un’affascinante fusione ritmica e musicale di salsa, jazz, funk e musica afro-cubana. Nata nel 2008, la band è formata da un collettivo tra i migliori musicisti cubani e All-Stars dello scenario attuale. Si tratta di 15 musicisti di provenienza culturale diversa, alcuni sono diplomati in musica, altri sono autodidatti di grande talento. Artisti in grado di eseguire ogni tipo di musica, dal tradizionale cubano come bolero e salsa, fino al jazz, latino o classico. Molti di loro provengono dal gruppo di Issac Delgado, scioltosi dopo la scelta di Issac di rimanere all’estero. Delgado lascia una banda di Formula Uno musicale con Toni Rodriguez al trombone, Rodney Iyarza Barreto ai timpani, Guillermo del Toro Varela alle percussioni, Luis Enrique Perez Prieto nei cori. Alexander Abreu raccoglie questi artisti e completa il gruppo chiamando altri importanti musicisti. Dopo la realizzazione de “Haciendo Historia” seguono molti altri lavori che in poco tempo lo consacrano come artista di fama mondiale e che trattano sia temi sociale, come “Pasaporte”, che sentimentali che spirituali. Importanti le collaborazioni di Havana D’Primera con artisti come Los Van Van. Solo dopo un anno di esistenza, ancora in “rodaggio”, la band è stata scelta per accompagnare, pressoché al completo, i prestigiosi solisti che hanno preso parte al Concierto por la Paz del 2009, fra i quali Lorenzo Cherubini “Jovanotti” e Miguel Bosé. Con l’arrivo dell’estate la Timba torna a sbarcare anche in Italia, grazie alla direzione artistica di Mansur Naziri che seleziona in Havana D’Primera l’apertura del cartellone FIESTA 2014

Giovedì 5 GIUGNO 2014

PARCO ROSATI, VIA DELLE TRE FONTANE 24, EUR ROMA

Ingresso 20 Euro + 3 euro p.v. Con consumazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi