La fiducia

La fiducia

La fiducia

 

Occhi color nocciola

che guardano, parlano

gioiscono e piangono.

Lui è lì, …. in un angolo,

non si muove,

…. ha paura ….

Lentamente si avvicina,

ti studia, ti osserva

poi ….

si siede vicino a te,

e aspetta …..

Tu avvicini una mano al suo musetto,

lui ….. si ritrae,

ha paura di essere picchiato,

ferito ancora una volta,

tradito da una mano che credeva amica.

E’ pieno di cicatrici,

sporco e affamato.

Gli dici che non tutti sono crudeli,

ma lui rimane lì, …. immobile

e continua a guardarti

con occhi tristi e spaventati.

Ti siedi vicino a lui e aspetti

Un po’ alla volta

la diffidenza diminuisce

e lui si avvicina

e, ancora una volta fiducioso

apre il suo cuore ….

chiede solo di essere amato

e non maltrattato

(dedicata a Russel)

 

di Daniela Pozone

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi