La favola delle tre melarance al Castello Baronale di Minturno e Domenica al Remigio Paone di Formia nuovo appuntamento con il  Bertolt Brecht

La favola delle tre melarance al Castello Baronale di Minturno e Domenica al Remigio Paone di Formia nuovo appuntamento con il Bertolt Brecht

Un principe che non riesce più a ridere, un re, buffoni e saltimbanchi, maghi, streghe e principesse in una storia di intrighi, magie e trasformazioni: questo l’intreccio alla base della favola delle Tre Melarance che da sempre ha affascinato scrittori, musicisti, poeti e pittori.

Sabato 19 Gennaio alle 16:30 al Castello Baronale di Minturno per la stagione Pane, Teatro e Fantasia e Domenica 20 gennaio alle 17:00 al Teatro Remigio Paone di Formia per la stagione Famiglie a Teatro il collettivo Bertolt Brecht  porterà in scena una splendida rivisitazione della tradizionale favola.

Il fascino della storia, i suoi misteri e le sue trovate burlesche incanteranno grandi e piccoli. Il protagonista va alla ricerca delle tre melarance attratto in modo irresistibile dalle creature fantastiche e meravigliose, custodite dalla crudele Creonta e dalla sua cuoca armata del suo tremendo mestolo di rame.

Il Teatro Bertolt Brecht con la regia di Maurizio Stammati ha riadattato la favola per uno spettacolo magico ed entusiasmante: tre attori-musicisti con i loro tanti suoni e strumenti tenteranno di raccontarla a modo loro, giocando con la loro arte e prendendo in prestito quella del racconto teatrale con luci, scene, costumi e maschere tipiche della commedia dell’arte. Liberamente tratto dalla favola del Gozzi con le musiche di Prokof’ev sulla scrittura di Majerchol’d, il collettivo di Formia continua a portare in questo viaggio secolare la favola delle tre melarance.

Una storia senza tempo che accompagnerà il pubblico in un cammino nella versione fantastica ed immaginaria delle contraddizioni della vita.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi