La città che cresce Sviluppo urbano, stratigrafia e storia: il caso di Roma, l’incontro al Museo di Roma in Trastevere

La città che cresce Sviluppo urbano, stratigrafia e storia: il caso di Roma, l’incontro al Museo di Roma in Trastevere

Martedì alle ore  16.00 al Museo di Roma in Trastevere l’incontro intitolato La città che cresce Sviluppo urbano, stratigrafia e storia: il caso di Roma

A cura di Sabina Zeggio

 

INGRESSO GRATUITO

Le città che nel mondo vantano storie lunghe centinaia di anni, talvolta millenni, tendono per necessità di sviluppo ad espandersi progressivamente.

L’incontro con SABINA ZEGGIO, curatore archeologo presso la Sovrintendenza Capitolina, offrirà l’occasione per approfondire il significato di città che cresce accanto alla città che si espande e analizzare quei palinsesti storico-architettonici – che il gergo tecnico dell’archeologia definisce siti pluristratificati, esempio illuminante dei quali è, almeno nel mondo occidentale, Roma.

Se i centri urbani non possono espandersi indiscriminatamente, le necessità di progresso urbanistico-edilizio, ma anche di rinnovamento monumentale legato alla propaganda del ceto dominante di turno, ripiegano su una sovrapposizione verticale: si abbatte il vecchio e in suo luogo si edifica il nuovo. Per poter leggere una per una, con la maggior precisione possibile, le pagine di questo libro immaginario che è la storia di una città, anche nei suoi eventi più piccoli e persino in quelle che a prima vista potrebbero sembrare lacune, l’unico strumento possibile è l’archeologia stratigrafica.

 

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE ,

Piazza San Egidio, 1/b

INGRESSO GRATUITO

La prenotazione è obbligatoria

Max 70 partecipanti

Info e prenotazioni

TEL. 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00)

www.museiincomuneroma.it; www.sovraintendenzaroma.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi