A tutto jazz con Stefania Patanè per un fine settimana all’insegna della buona musica

A tutto jazz con Stefania Patanè per un fine settimana all’insegna della buona musica

Roma 26-27-28 marzo 2015

Fine settimana di musica con Stefania Patanè, nuova voce di spicco del jazz italiano, che in pochi anni ha conquistato il pubblico romano, grazie alla carica di energia delle sue performance live, in cui emerge uno stile personale, che coniuga tradizione e forme più moderne di espressione vocale.

Giovedì 26 marzo, Stefania Patanè si esibirà all’Elegance Cafè di Roma (Via Vittorio Veneto 83/85) con il progetto “Restart” con cui la cantante ripropone alcune tra le più belle song della tradizione del jazz, accompagnata da tre musicisti di indiscusso spessore artistico: Vittorio Silvestri, chitarrista francese d’adozione, Alberto Fidone al contrabbasso e Roberto Pistolesi alla batteria.

Venerdì 27 marzo, la Patanè sarà la protagonista del programma radio ‘Delivagando‘ condotto da Principessa Fede e in onda in diretta streaming su www.deliradio.it. Sarà l’occasione per ascoltare dalla voce della vocalist jazz siciliana, racconti del suo percorso artistico e alcuni brani tratti dal suo cd più recente intitolato ‘Even Not 4‘.

Sabato 28 marzo, infine, Stefania Patanè si esibirà al Bebop Jazz Club di Roma (Via Giuseppe Giulietti, ore 22) in quintetto con Angelo Schiavi (sax alto), Seby Burgio (piano), Francesco Puglisi (bass), docenti della Imusicschool Rome, con un ospite speciale: Bob Stoloff. L’idea nasce dalla già avviata collaborazione didattica tra lo stesso Stoloff con Stefania Patanè (assistente di Stoloff da alcuni anni) e Angelo Schiavi (direttore della nota scuola di musica), nell’ambito della Bob Stoloff Vocal Jazz Academy, che prevede corsi di perfezionamento di Scat, Improvvisazione Vocale e Jazz Choir. Polistrumentista e didatta di fama internazionale, Stoloff ritorna per l’occasione al suo primo strumento: la batteria.

Ottime quindi le premesse per questo fine settimana di grande musica nella capitale nel quale Stefania Patanè e le sue diverse formazioni sapranno rivelare un forte coinvolgimento emozionale ricco d’interplay, accanto ad una matura e personale visione della musica, in cui il denominatore comune è imprescindibilmente la tradizione jazzistica.

 

Biografia

Stefania Patanè ha sviluppato uno stile riconoscibile e personale nell’intento di coniugare il background della tradizione del jazz e della bossa nova a forme più moderne di linguaggio ed espressione vocale.

Nata e cresciuta a Catania, vive attualmente a Roma. E’  leader di diverse formazioni e collabora con musicisti di alto livello nella scena jazz nazionale, come Roberto Tarenzi, Luca Mannutza, Andrea Pozza, Nicola Angelucci, Paolo Recchia, Enrico Bracco, Francesco Puglisi, Andrea Beneventano, Daniele Mencarelli, il giovane talento Seby Burgio e molti altri ancora. Ha pubblicato nel 2013 l’album d’esordio, “Even Not 4” per la Wide Sound Records in qualità di cantante, compositrice e arrangiatrice supportata in questa sua ’opera prima’ da grandi artisti quali Luca Mannutza, Paolo Recchia, Daniele Sorrentino, Nicola Angelucci e con la straordinaria partecipazione di Bob Stoloff.

Collabora stabilmente, nell’ambito di corsi e seminari, con Bob Stoloff, didatta di scat e improvvisazione vocale noto a livello mondiale. Svolge un’intensa attività didattica presso conservatori, accademie e festival jazz (Roma, Napoli, Reggio Calabria, Catania, Palermo), in qualità di docente di canto jazz ed esperta di tecnica vocale (EVT Certified Master Teacher). Assiste e traduce inoltre Norma Winstone, Kurt Elling, Michele Hendrics, Rhiannon, Roger Treece e Joey Blake nel corso di vari workshop e festival jazz.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi