Abbronzarsi a tavola

Abbronzarsi a tavola

Abbronzarsi a tavola. Sono seria quando affermo che una buona abbronzatura inizia a tavola, con una dieta equilibrata e ricca di vitamine. Per avere una tintarella uniforme ed invidiabile non basta solo mettersi creme abbronzanti, protettive o spalmarsi con oli vari. Bisogna fare molta attenzione a come ci si nutre. E’ molto importante mangiare quotidianamente frutta e verdura sia prima di andare in vacanza che quando lo si è. La frutta e la verdura, di stagione, contribuiscono sia a regalarci una bellissima tintarella ma anche ad evitare che la nostra pelle si disidrati.

 

Delle belle insalate con pomodori, peperoni, carote sono ottime sia perche sono fresche, sane e nutritive ma contengono anche il betacarotene e molte delle vitamine che favoriscono l’abbronzatura così come ne sono ricche le albicocche, le pesche, i meloni, e tutta la frutta che è arancione. Le fragole, le ciliegie, i fichi e tutta la frutta e la verdura che è di colore rosso contengono, invece, il Licopene anch’esso utile per l’abbronzatura. A proteggerci, invece, contro gli eritemi entra in azione l’uva. Fondamentali sono anche le uova (non troppe mi raccomando), i broccoli, i kiwi ed i peperoni.

 

Come vedete mangiare sano, colorato e leggero non solo contribuisce a mantenerci in forma ma fa molto di più: ci fa abbronzare senza danni (ovviamente prendendo le giuste precauzioni).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi