Incontri di fotografia, appuntamento a Montefiascone

Incontri di fotografia, appuntamento a Montefiascone

Incontri di fotografia, appuntamento a Montefiascone – Presso i locali della Rocca dei Papi a Montefiascone (VT) si terranno gli “Incontri di Fotografia”. Fotografi, curatori e critici di fama parleranno del loro impegno nella fotografia in una serie di appuntamenti a cadenza mensile, presentando il loro lavoro ed esaminando le nuove linee di ricerca della fotografia contemporanea. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Montefiascone e sarà svolta in collaborazione con l’Associazione Culturale L’Acropoli.

 

Il primo incontro avverrà il 29 settembre 2012 ore 17.00 con George Tatge, fotografo (già direttore artistico Alinari), che presenterà i suoi progetti, i suoi libri e il suo metodo di lavoro. Sarà mostrato un film documentario sulla sua ricerca fotografica e la sua poetica per favorire le domande e la discussione con il pubblico.

www.georgetatge.com.

 

I successivi Incontri di Fotografia, in programma sempre a Montefiascone presso la Rocca dei Papi, avverranno il

 

27 ottobre 2012  ore 17.00 con Maurizio G. De Bonis e Orith Youdovich.

Sarà presentato progetto “Cosa devo guardare”. Gli autori, grazie ad uno studio critico e ad un lavoro fotografico collegati tra loro, guidano il lettore attraverso l’analisi e l’interpretazione del paesaggio utilizzando come punto di riferimento creativo la fondamentale figura di Michelangelo Antonioni, cineasta che ha elaborato un concetto espressivo di paesaggio personale e innovativo connesso a un’impostazione artistica di stampo filosofico.

Maurizio G. De Bonis è critico cinemafotografico e delle arti visive, direttore di Cultframe Arti Visive e CineCritica Web; Orith Youdovich è fotografa, curatrice e direttore della testa giornalistica on line Punto di Svista Arti Visive in Italia. www.puntodisvista.net;

 

24 novembre 2012 ore 17.00 con Roberto Salbitani

Fotografo, critico e pedagogo, Salbitani conduce da anni corsi di fotografia. Il tema trattato verterà appunto sulla formazione e la pedagogia per il fotografo, sull’importanza di frequentare una scuola di fotografia nell’epoca del “fai da te”.

www.scuolafotografianatura.it;

 

15 dicembre 2012 ore 17.00 con Claudio Corrivetti

Visto il crescente interesse dell’editoria e del pubblico per i libri fotografici, Corrivetti, direttore della casa editrice Postcart, illustrerà quali possono essere le linee guida per arrivare a realizzare un progetto editoriale dedicato nei contenuti e nella forma al lavoro di un fotografo e in generale alla ricerca fotografica.

www.claudiocorrivetti.com

www.postcart.com

 

Presenteranno gli incontri Luciano Zuccaccia e Francesco Galli.

 

Luciano Zuccaccia, da anni impegnato nella documentazione fotografica del  territorio, ha condotto diverse ricerche in Italia e all’estero pubblicate su libri e riviste. La sua passione per il fotolibro lo ha portato ad intervistare alcuni tra i più grandi fotografi italiani dialogando sulle loro esperienze con le pubblicazioni editoriali. Le interviste sono state pubblicate nel libro “Un libro per i fotografi”.

 

Francesco Galli inizia negli anni Ottanta a documentare i principali eventi di cronaca, cultura e sport della propria città, Viterbo, connotando il suo primo approccio alla fotografia all’interno del genere del reportage. Negli stessi anni, insieme con una equipe di antropologi, affronta ricerche di carattere etnografico sulle tradizioni popolari e la cultura mate­riale, partecipando alla realizzazione di libri, mostre e allestimenti museali. Negli anni Novanta si intensifica, diventandone predominante, il suo lavoro come fotografo di teatro in Italia e all’estero. Nel 2001 comincia un nuovo percorso nella fotografia d’architettura e di paesaggio, collaborando con studi di architettura, Università ed Enti interessati a sviluppare indagini e campagne fotografiche sul territorio.

 

Ingresso gratuito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi