In manette un cinquantaduenne appartato con una minorenne

In manette un cinquantaduenne appartato con una minorenne

In manette un cinquantaduenne appartato con una minorenne – E’ stato notato da due addetti del personale di vigilanza e assistenza dell’ATAC in servizio nella stazione della metropolitana “Ponte Mammolo” mentre si intratteneva con una ragazzina, di giovanissima età, con la quale ha parlottato a lungo. Poco dopo, l’uomo, dopo essersi guardato più volte intorno per avere la certezza di essere lontano da occhi indiscreti, si è appartato con l’adolescente in una zona isolata nei pressi del parcheggio del metrò.

 

I Carabinieri della Stazione Roma Tiburtino III sono immediatamente intervenuti e hanno bloccato l’uomo, un romano di 52 anni, originario della provincia di Frosinone, già conosciuto dalle forze dell’ordine, che aveva concordato per 20 Euro un incontro con la ragazzina di 14 anni, proveniente dall’insediamento di via di Salone.

 

Il pensionato è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre la minorenne è stata affidata alla famiglia.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi