Il solito – insolito, mostra fotografica nelle vie di Varignana

varignana

 

Da martedì 30 agosto a domenica 18 settembre c’è un motivo in più per scoprire o riscoprire la rara bellezza dell’antico borgo di Varignana sulle colline di Castel San Pietro Terme, grazie alla 5° edizione della mostra fotografica all’aperto “Il solito…insolito” curata dalle artiste castellane Catia Bersanetti e Giorgia Bottazzi, che sarà inaugurata alle ore 18,30 dall’assessore alla cultura Fausto Tinti. Il ritrovo sarà in piazza Nazario Sauro, dove inizierà il percorso guidato alla mostra.

 

Quest’anno saranno 34 le foto a tema libero che si potranno ammirare fino al 18 di settembre, appese sulle pareti esterne delle case, alle siepi e nei giardini di Varignana, seguendo i saliscendi dell’antico borgo. Viene esposta una sola opera in formato 70×100 per ogni autore, a parte le organizzatrici che prendono parte ad ogni edizione con due o tre foto ciascuna.

 

Ecco l’elenco partecipanti: Isabella Alpi, Chiara Bensi , Catia Bersanetti, Sabrina Berti, Giorgia Bottazzi, Valeria Bragaglia, Simonetta Candini, Franco Casadio Loreti, Diego Cemboli, Corrado Corazza, Stefano Franceschini, Simona Hassan, Luciano Laziali, Elena Martoni, Giuseppe Masi, Oreana Morelli, Patrizia Naldi, Silvano Odorici, Giovanna Pasetti, Leonardo Piol, Luca Pozzato, Valerio Prandini, Lalla Reschiglian, Egidio Rufolo, Michela Rufolo, Valentina Scala, Raffaella Trocchi, Manuel Turri, Gianluigi Zanotti, Laura Zappi.

 

“Di anno in anno, in un crescendo sempre sorprendente, si costruisce praticamente da solo l’elenco delle persone che chiedono di poter partecipare alla mostra – sottolineano insieme Catia Bersanetti e Giorgia Bottazzi che ogni anno si impegnano a ricercare angoli nuovi che non abbiano bisogno di alcun intervento per l’istallazione se non di scala chiodi e martello -. Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare e raccontare emergono chiaramente nelle numerose fotografie che abbiamo accuratamente vagliato. Negli abitanti delle case si rinnova l’entusiasmo che mostrano nei confronti dell’esposizione poiche domandano e confermano con anticipo la disponibilità dei loro muri ed anzi si offendono se non vengono presi in considerazione i loro spazi! Ai visitatori l’invito a sfatare la solita idea che la visione dell’arte è riservata a pochi, in luoghi riservati e a scoprire il fascino insolito di luoghi che si frequentano, ma spesso non si conoscono”.

 

In più quest’anno la manifestazione si arricchisce di una stimolante novità: “Solito tema… insoliti incontri”, due appuntamenti serali di approfondimento su temi legati alla fotografia, in programma martedì 6 e martedì 13 settembre, alle ore 21, presso le sale dell’ex scuola di Varignana, tenuti da due personaggi di spessore come Anna Rosati di Bologna e Paolo Bernabini di Imola.

 

“Grande è stata per noi la soddisfazione quando, interpellati i due esperti, abbiamo ottenuto subito la loro conferma di partecipazione, leggendo in questo la fiducia a scatola chiusa sulla mostra” concludono le due organizzatrici.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi