Il Maestro Josè  Carreras a Josp Fest

Il Maestro Josè Carreras a Josp Fest

Josè Carreras, il tenore di fama internazionale, noto al grande pubblico con l’esibizione “I Tre Tenori” assieme a Luciano Pavarotti e Placido Domingo, si esibirà sabato 4 giugno alle ore 21.30 in

occasione del JOSP Fest, il Festival Internazionale degli Itinerari dello Spirito. Il concerto che il Maestro porterà nella straordinaria location di Piazza di Spagna sarà un viaggio nella grande musica: dalle arie che lo hanno reso celebre ai successi di noti musical con un omaggio alla canzone italiana. Ad accompagnare Carreras la JOSP Orchestra, diretta dal Maestro spagnolo David

Gimenez e la soprano Gladys Rossi. Il concerto è a ingresso libero.

 

Carreras ha collaborato con i più rinomati direttori d’orchestra tra gli altri Herbert von Karajan, Claudio Abbado, Riccardo Muti, Lorin Maazel e Zubin Metha. È vastissimo il suo repertorio musicale, che comprende oltre 60 opere tra cui La Bohème, Tosca, Don Carlos, Carmen, La forza del destino, Pagliacci, L’elisir d’amore e Un ballo in maschera.

 

Oltre 600 titoli sono presenti nel suo patrimonio concertistico, che spazia tra più stili a cominciare dal barocco fino ad arrivare alla musica contemporanea.

Presidente Onorario dell’Orchestra London Arts e artista eclettico, Carreras è stato insignito di numerosi premi nazionali e internazionali; come il Gran Prix du Disque dell’Accademia di Parigi, il Premio Luigi Illica, un Grammy Award nel 1991, il Sir Lawrence Olivier Award per la sua interpretazione in “Stiffelio” alla Royal Opera House, l’Albert Schweitzer Music Award 1996 ed

il Classical Brit Awards 2009. E inoltre membro onorario a vita della Staatsoper di Vienna, membro

onorario della Royal Academy of Music di Londra, Medaglia d’Oro del New York

Spanish Institute e Medaglia d’Oro delle Belle Arti, quest’ultima ricevuta da

sua Maestà il Re di Spagna.

 

Oltre a Carreras, JOSP Fest ospiterà anche Ambrogio Sparagna e la sua “Taranta d’Amore”, una grande festa spettacolo dedicata alla tradizione popolare italiana. Il pubblico, la sera del 3 giugno, diventerà protagonista in quanto verrà coinvolto direttamente da Sparagna nello spettacolo.

C’e anche la JOSP Orchestra che si esibirà ogni giorno del Festival a Piazza Navona.

I 55 elementi dell’orchestra sono stati selezionati dal Maestro Maurizio Trippitelli, che dal 1995 affianca il Maestro Sergio Rendine ed attualmente copre il ruolo di titolare della cattedra di Strumenti a Percussione presso il Conservatorio “F.Morlacchi” di Perugia.

 

JOSP Fest, il Festival degli Itinerari dello Spirito, celebra la bellezza dei pellegrinaggi. Il Festival, ideato e realizzato dall’Opera Romana Pellegrinaggi, un’attività del Vicariato di Roma, organo della Santa Sede, vuole essere una vera e propria festa dei pellegrinaggi e di chi sceglie di fare del pellegrinaggio uno stile di vita.

 

Per maggiori informazioni e per il programma completo degli eventi, visita il sito internet www.jospfest.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi