Il fischio della papera, l’appuntamento al Teatro Ariston di Gaeta

Il fischio della papera, l’appuntamento al Teatro Ariston di Gaeta

Il 9 Febbraio alle 10:30 presso il Teatro Ariston di Gaeta in scena in prima nazionale lo spettacolo “Il fischio della papera”, appuntamento eccezionale della stazione “10 e lode – il teatro per le scuole” promossa dal Teatro Bertolt Brecht all’interno del progetto Officine culturali della Regione Lazio, del circuito dei Teatri Riuniti del golfo in collaborazione con l’Ipab SS. Annunziata e la Fondazione Alzaia.

 

Seicento venti ragazzi di tutte le scuole del golfo assisteranno alla nuova co – produzione Teatro Bertolt Brecht e Finisterre con le musiche dal vivo di Ambrogio Sparagna che dirige l’orchestra di organetti di Alessandro Parente in scena con Maurizio Stammati, Salvatore Caggiari, Marco Mastantuono e Domenico Santo.

 

Lo spettacolo è un nuova messa in scena di una vecchia produzione con cui il collettivo Bertolt Brecht ed Ambrogio Sparagna girarono negli anni ’90 i principali festival italiani. Un favola musicale ambientata in un circo pieno di animali con a capo una regina indiscussa: la papera che con il suo fischio magico raduna attorno a sè tutti gli animali. Un giorno la papera sparisce e con sè tutti i suoi compagni: gli inservienti avranno un bel da fare per riportare la regina e gli altri animali nel loro circo.

 

Una grande produzione di teatro di figura con musica dal vivo in prima nazionale al Teatro Ariston di Gaeta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi