Il film Gli uomini della luce, a Faver

Il film Gli uomini della luce, a Faver

Il film Gli uomini della luce, a Faver – Torna per una nuova proiezione “Gli uomini della luce”, il documentario sulle centrali idroelettriche del Trentino diretto da Katia Bernardi e prodotto dallo Spazio Off di Trento, in coproduzione con Kr Movie e Provincia autonoma di Trento: mercoledì 14 dicembre il film è in programma al Molin de Portegnach di Faver, in val di Cembra, alle ore 21.

La serata comincerà alle 19,30 con una cena a base di prodotti trentini (ingresso 9 euro) e proseguirà alle ore 21 con la proiezione del film (ingressoo 5 euro), il tutto a cura dell’Associazione Sorgente 90, che gestisce e anima il vecchio mulino ora completamente ristrutturato e adibito a serate culturali, incontri, mostre e concerti.

Gli uomini della luce

Negli anni ’50 le più grandi opere di ingegneria industriale e alcuni dei più famosi registi italiani si incontrano per un appuntamento con la storia in cima alle montagne e lungo i fiumi del Trentino. Sullo sfondo della costruzione dei grandi impianti idroelettrici, gli ‘uomini della luce’, ovvero chi stava creando la monumentale impresa di quelle centrali, diventano protagonisti del lavoro di altri ‘uomini della luce’, i registi e i cineoperatori pronti a immortalare quel momento storico in quei luoghi.

 

Il film documentario ‘Gli uomini della luce’ attraversa oltre mezzo secolo di storia insieme ai testimoni che hanno vissuto in prima persona l’impresa umana e ingegneristica della costruzione delle centrali idroelettriche, protagonisti al tempo stesso dei documentari girati all’epoca da registi come Ermanno Olmi, Dino Risi e Angio Zane. Dopo più di cinquant’anni, quei protagonisti tornano oggi tra le dighe e le centrali che hanno contribuito a costruire e sui luoghi stessi delle produzioni cinematografiche lì ambientate e di cui divennero accidentali attori.

 

Le voci di Pierino Mantovani, Franco Giovannini, Catullo Buratti, Antonio Bugna e Giuseppe Buratti si incontrano con il racconto per immagini fatto dai film d’epoca e d’archivio, in un viaggio nella memoria tra energia, lavoro, ambiente e cinema.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi