Il CPM Music Institute di Franco Mussida tra i protagonisti dell’evento Festeggiarsì, organizzato in occasione del compleanno di NaturaSì

Il CPM Music Institute di Franco Mussida tra i protagonisti dell’evento Festeggiarsì, organizzato in occasione del compleanno di NaturaSì

Il CPM Music Institute, scuola diretta e fondata da FRANCO MUSSIDA domenica 3 marzo sarà tra i protagonisti dell’evento FESTEGGIARSÌ #gentechecicrede che si terrà alla Fabbrica Orobia di Milano (dalle ore 10.00 alle ore 18.00 – ingresso gratuito previa registrazione online sul sito www.eventbrite.it/e/registrazione-gente-che-ci-crede-incontrarsi-a-milano-56583623140), organizzato in occasione del compleanno di NaturaSì. Il CPM collabora da anni con NaturaSì condividendo l’idea che la filiera della qualità della Musica si incontri con la filiera della qualità del cibo creando un’ulteriore armonia: la Musica è cibo dell’anima.

Durante l’evento, oltre alla musica delle playlist di Radio NaturaSìpiù di 30 musicisti e cantanti del CPM si esibiranno in uno spettacolo unico appositamente pensato dai docenti Elisabetta Cois e Fabio Ingrosso. La giornata sarà infatti scandita da momenti musicali che culmineranno nello spettacolo finale a chiusura dei festeggiamenti, dopo l’intervento tenuto dal Presidente del CPM Franco Mussida dal titolo “Ecologia dei sentimenti” (ore 16.30).

«La Musica parla tutte le lingue del mondo, e nutre a livello emotivo, esattamente come gli alimenti fanno per la struttura della persona. Entrambe esigono qualità – spiega Franco Mussida in merito alla collaborazione con NaturaSì – Insieme a NaturaSì procediamo dunque nella stessa direzione, ognuno col suo compito: quello di nutrire la persona con le qualità necessarie per renderlo fisicamente e spiritualmente più sensibile, più forte, più sano».

Dal 2017 il CPM cura Radio NaturaSì, emittente radiofonica nazionale diffusa in oltre 250 punti vendita NaturaSìRadio NaturaSì è uno speciale progetto musicale con caratteristiche uniche, volto a rafforzare all’interno del negozio una trama di emozioni, armonia e cultura con cui il mondo bio possa essere vissuto come ancora più vicino e accessibile al cliente. E non solo. Musica di ogni genere e ricca di contenuti vitali e divisa per climi emotivi, fra la ricerca di relax e la voglia di energia positiva. Un progetto dove la Musica, suonata e non campionata, ha il suo spazio pensato e dove ogni singolo artista vede riconosciuti i proventi del proprio lavoro.

«Conosciamo Franco Mussida e sua moglie Loredana da molti anni. Abbiamo fatto un pezzo di strada assieme per promuovere l’agricoltura Biodinamica in Italia – racconta Fabio Brescacin, presidente di EcorNaturaSì – La necessità di proporre una radio nei nostri negozi, ai clienti ma anche ai collaboratori, ci ha fatto incontrare nuovamente. Era importante per noi affidare questo compito a qualcuno che fosse in sintonia con i nostri ideali e potesse veicolarli con la musica giusta, con il tono di voce giusto, con messaggi e sentimenti adeguati. Franco e il suo gruppo di giovani lo faranno di certo perché attingono ad una fonte ove pensieri ed azioni sono armonizzati da sentimenti veri, di cui musica e parola sono nobile veicolo».

Il CPM Music Institute di Milano, presieduto e diretto fin dalla sua fondazione da Franco Mussida, dal 1984, con un modello didattico multidisciplinare che abbraccia le professioni legate agli strumenti dell’orchestra moderna a quelle dell’indotto musicale (dai tecnici del suono ai produttori), ha offerto e offre a migliaia di giovani l’opportunità di ritagliarsi spazi di lavoro e di prospettiva creativa. A maggio 2017 il CPM ha ottenuto il riconoscimento AFAM da parte del MIUR per il rilascio del Diploma Accademico di Primo Livello in Popular Music equivalente alla Laurea Triennale, e riconosciuto sul territorio nazionale e in tutti i Paesi Europei. Inoltre, da Novembre 2018 è membro dell’AEC – Association Européenne des Conservatoires, Académies de Musique et Musikhochschulen, un’associazione volontaria che rappresenta gli Istituti Superiori di Educazione Musicale.  Grazie alla stima di tutto il comparto musicale, il CPM Music Institute è riconosciuto crocevia per il mercato dei lavori della Musica. Ruolo ribadito nelle sue Open Week, che dal 2007 permettono ai suoi allievi – ma anche agli appassionati di Musica – di incontrare artisti e strumentisti di prestigio italiani e internazionali (Ligabue, Guccini, Elisa, Caparezza, Daniele Silvestri, Ermal Meta, Peppe Vessicchio, Vince Tempera, Brunori SAS, Red Canzian, Robben Ford, Virgil Donati, Tony Levin, Gavin Harrison, Mary Setrakian, Joey Blake) per conoscere tutto quello che succede nel mondo della Musica. Al giorno d’oggi, molti dei suoi diplomati lavorano in orchestre prestigiose, suonano e cantano per gruppi e artisti di grande appeal (da Laura Pausini alla PFM), mentre molti hanno intrapreso carriere artistiche proprie (da Chiara Galiazzo a Renzo Rubino fino a Mahmood e Cordio). Dal 1988, attraverso progetti di ricerca che utilizzano le sue proprietà educatrici, si occupa anche di portare la Musica in luoghi estremi. Tra i tanti progetti italiani ed europei realizzati, l’ultimo in ordine di tempo è CO2. Concorre inoltre a realizzare progetti musicali educativi per l’industria, come la progettazione di una radio di qualità per il circuito NaturaSì e i corsi formativi per i partecipanti ad Area Sanremo TIM 2018.

www.cpm.it

www.facebook.com/CPMMusicInstitute

www.youtube.com/user/CentroProfMusica

www.twitter.com/cpmmilano

www.instagram.com/cpmmusicinstitut

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi