Il cabaret del Bertolt Brecht fa tappa al Parco De Curtis di Formia

Il cabaret del Bertolt Brecht fa tappa al Parco De Curtis di Formia

Il cabaret del Bertolt Brecht fa tappa al Parco De Curtis di Formia – La locomotiva del Cabarecht, il cabaret del Teatro Bertolt Brecht, si sposta all’aperto. Il 28 Settembre alle 21 i capostazione con tutti i passeggeri saranno al Parco De Curtis di Gianola in occasione del Festival della città sostenibile promosso dal comune di Formia.
Il Cabaret del Bertolt Brecht recupera la sana libertà e democrazia del senso originario del cabaret al di là delle schermaglie e della commercializzazione della tv. Il pubblico, i possibili spettatori, i “comuni mortali” sono i protagonisti della scena, del viaggio, un vero teatro partecipato. Chiunque può in un massimo di dieci minuti esibirsi e raccontarsi ma artisticamente. E’ un modo per farsi conoscere, per pubblicizzare un evento o uno spettacolo, un modo per far ascoltare la propria musica, semplicemente un modo per esprimersi. Un’occasione per scambiare il proprio bagaglio.
Dopo il successo  della scorsa stagione, la corsa continua e ancora una volta l’entrata sarà ad ingresso libero ma con uscita a pagamento: sarà  il pubblico a decidere quanto lo spettacolo merita e quanto vale la pena mettere nel cappello dell’artista. Per la prima volta il biglietto sarà timbrato e acquistato alla fine della corsa. Salvatore Caggiari, Margherita Vicario e Carlo Roselli i capo-stazione del folle viaggio sul treno dell’arte targato Bertolt Brecht.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi