Il Balletto di Roma conquista Pechino

Il Balletto di Roma conquista Pechino

“Giulietta e Romeo” di Fabrizio Monteverde, continua ad incantare il pubblico: dopo le oltre 300 repliche italiane e i suoi 400.000 spettatori, il fortunato allestimento della tragedia shakespeariana è partita alla volta della Cina dove il 25 e 26 maggio ha incantato il pubblico dell’Opera House di Pechino con due serate di “sold out” (4000) spettatori, per concludersi i prossimi 3 e 4 giugno al Grand Opera Theatre di Guangzhou.

 

Applauditissimi i due interpreti principali Azzurra Schena e Bledi Bejleri, insieme all’intero corpo di ballo che sulle suggestive note di S. Prokofiev hanno incantato il numerosissimo pubblico cinese. Il Balletto di Roma, dopo aver festeggiato nel 2010 i primi 50 anni di attività, conferma con questo tour la sua dinamica inesauribile che attraverso la danza continua ad emozionare e entusiasmare intere generazioni di spettatori di tutto il mondo. Grazie alla tenacia e al coraggio del proprio fondatore storico e attuale direttore artistico M° Walter Zappolini, l’ensemble romano conferma ancora una volta il proprio ruolo di protagonista nella danza italiana divenendo fonte di ispirazione e punto fermo per le future generazioni di coreografi e danzatori italiani.

 

www.ballettodiroma.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi