Hannah Williams torna con il nuovo album “50 Foot Woman”

Hannah Williams torna con il nuovo album “50 Foot Woman”

Hannah Williams torna con il nuovo album “50 Foot Woman” – Hannah Williams la cantante soul britannica scelta da Jay-Z per il suo album 4:44 torna con “50 Foot Woman”, il nuovo album in uscita il prossimo 18 ottobre per l’etichetta milanese Record Kicks.

Sono passati due anni da quando “Late Nights & Heartbreak” title track dell’ultimo album di Hannah Williams & The Affirmations è stata scelta da Jay-Z per la sua “4:44”, traccia che dà il titolo all’ultimo album del rapper statunitense e che ha letteralmente catapultato Hannah Williams sotto i riflettori di mezzo mondo. Adesso due anni dopo, Hannah è pronta a far parlare ancora di se grazie al suo nuovo album “50 Foot Woman” insieme alla sua band The Affrimations.

“50 Foot Woman” è stato prodotto da Shawn Lee, musicista, produttore e multi strumentista Americano che oltre a dieci album sotto il nome di Shawn Lee’s Ping Pong Orchestra per l’etichetta di San Francisco Ubiquity Records, in carriera vanta collaborazioni con artisti del calibro di Amy WinehouseLana Del Rey Alicia Keys. Registrato interamente in analogico agli Ata Studios di Leeds, tra atmosfere vintage soul, gospel e funk e folate psychadeliche, l’album segna la maturità artistica del progetto catturando in maniera esemplere tutta la carica esplosiva della band. Forse non a caso Hannah parlando del disco afferma “non sono mai stata così orgogliosa di qualcosa in tutta la mia carriera”.

Hannah Williams è una predestinata. Nata nel piccolo paese di Wycombe, nel Regno Unito, da genitori entrambi appassionati di musica, Hannah impara a leggere la musica ancor prima di saper leggere e scrivere. Quando a 6 anni si unisce al coro della chiesa e scopre la musica soul grazie alla mamma, appassionata di Motown e Billie Whiters, è subito chiaro che la musica sarebbe stata un punto fermo della sua vita.

Dopo il suo album di debutto nel 2012 con i Tastemakers, il 2016 è l’anno chiave per la consacrazione della cantante britannica e della sua nuova band, gli Affirmation. Esce sempre per Record Kicks “Late Nights & Heartbreak” prodotto da Malcolm Catto (The Heliocentrics, Dj Shadow, Mulatu). Hannah è direttrice del Dipartimento di Musica all’Univerisità di Winchester e in una normale giornata di lavoro, squilla il telefono: dall’altro capo della cornetta èJay-Z in persona. L’album è finito nelle mani del suo produttore No I.D. con cui sta lavorando al suo nuovo attesissimo album ed entrambi sono convinti che la title track “Late Nights & Heartbreak” sia la traccia giusta attorno alla quale poter costruire una risposta a “Lemonade”, brano di Beyoncédove Miss Carter racconta dei tradimenti del marito. Nasce così “4:44”.

Dopo l’uscita di 4:44 niente è più come prima. Arrivano una candidatura aiGrammy nella categoria “Song of the Year” e la band si imbatte in un tour mondiale senza sosta che li vede protagonisti dal Blue Note di Tokyo alSummer Stage Central Park di NY, passando per al Toronto Jazz Festival,Eurosonic e per gran parte dei festival e club di rilievo Europei. “La nostra carriera è cambiata in quel momento”, racconta la Williams, “le persone ascoltando la mia voce rimanevano stupite del fatto che fossi bianca, inglese e soprattutto che fossi viva e non fossi soltanto “un sample” degli anni ‘70”.

Ora con “50 Foot Woman” è il momento per Hannah Williams di mostrare al mondo ancora una volta la sua vera anima e quella della sua musica, che hanno entrambi una radice comune, la voglia e la capacità unica di emozionare il pubblico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi