Gli ultimi weekend di marzo a suon di Fanfare

Gli ultimi weekend di marzo a suon di Fanfare

Gli ultimi weekend di marzo a suon di Fanfare – Il 23 marzo tocca a La Baldoria di Busto Arsizio, che suona presso il Santuario di Santa Rita la mattina e poi sfila sotto il nuovo skyline di Milano, da corso Como a piazza Gae Aulenti. Il 30 giornata piena per la Fanfara dei Congedati della Tridentina, con il clou nel pomeriggio al cospetto del Palazzo di Regione Lombardia. E domenica 31 gran carosello da piazza Duomo a piazza della Scala, attraverso la Galleria.

Dalle piazze di quartiere ai luoghi simbolo di Milano, le Fanfare degli Alpini annunciano in musica la 92a Adunata Nazionale, in programma dal 10 al 12 maggio prossimi. Le esibizioni si intensificano in questi due ultimi due weekend di marzo.

Questo sabato pomeriggio, 23 marzo, alle ore 15.45 La Baldoria di Busto Arsizio (attesa il mattino alle 9.45 al Santuario di Santa Rita, nel Municipio 5) avrà sfilato in divisa storica da corso Como a piazza Gae Aulenti, nel cuore della nuova Milano, all’ombra del pennone della Torre Unicredit. Il sabato successivo, 30 marzo, la Fanfara dei Congedati della Tridentina alle ore 15 renderà omaggio alla Regione Lombardia -tra i più forti sostenitori dell’Adunata del Centenario- con un’esibizione itinerante ai piedi di Palazzo Lombardia. La formazione farà ingresso da via Melchiorre Gioia e si inserirà nella Festa della Birra organizzata in piazza Lombardia, suonando tra gli stand gastronomici. Sarà questo per la fanfara della Tridentina l’appuntamento clou di una giornata intensa, spesa anche nei Municipi 5 e 8, rispettivamente in via Tabacchi alle 10 e all’Auditorium Bonola alle 21.

Domenica 31 marzo alle ore 10, infine, sempre con la Fanfara dei Congedati della Tridentina, gran carosello tra piazza Duomo e piazza della Scala, passando per la Galleria Vittorio Emanuele II.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi