Gli alieni stanno arrivando: al via l’11° edizione di ARTEr.i.e

Gli alieni stanno arrivando: al via l’11° edizione di ARTEr.i.e

Tra gli ospiti Flavia Mastrella e Antonio Rezza, il cantautore Emilio Stella e Muta Imago 

Cantalupo in Sabina (Ri) – 3, 4, 5 e 6 settembre 2015

 

Da undici anni a questa parte, durante la prima settimana di settembre, Cantalupo in Sabina, un piccolo paese di circa 1700 anime in Provincia di Rieti, si popola di artisti di ogni genere ed estrazione. Per l’occasione, le vie del centro storico si trasformano in percorsi, ognuno dedicato ad un’arte: c’è il cinema, le arti visive, il teatro, la letteratura e la poesia, la danza, la musica vocale e strumentale, le arti di strada e la giocoleria.

 

L’obiettivo di quest’anno è quello di creare un’edizione aliena, che valorizzi la diversità di un individuo rispetto all’altro. Un viaggio futuristico a cavallo tra passato, presente e futuro, cercando di far comprendere a tutti, che la cultura siamo noi, il nostro rapportarsi apertamente e liberamente con gli altri e che questa ricchezza non deve andare persa per la paura di esprimere il proprio punto di vista, semplicemente perché diverso da chi ci circonda.

 

Come per le precedenti edizioni, ogni sera al termine dei percorsi, il pubblico potrà scegliere a quale evento finale assistere. Fitto quindi il calendario di eventi e spettacoli:

Giovedì 3 settembre, ad inaugurare la serata, ci sarà alle ore 23.00 in Largo dei Sabini (ex Velario) la disarmante ironia di DANIELE FABBRI in COMEDY ON DEMAND, la scaletta dello spettacolo sarà scelta live direttamente dal pubblico. Alle 23.30, Piazza Garibaldi si animerà con la musica coinvolgente del cantautore Emilio Stella e le sue canzoni di vita vissuta.
Venerdì 4 settembre, con La Notte Bianca delle Biblioteche, la serata sarà scandita a partire dalle ore 22.00 da diversi reading tra cui “Poetesso Acustico Blues” con Fabio Di Rosa e Massimo Salari; Ivan Schiavone con GENERAZIONE Y in LE CASSANDRE. Mentre dalle ore 23.00 in Piazza Garibaldi ci sarà il rock avantgarde de Il Nido, band originaria de L’Aquila che non si pone regole nei suoi live, se non quella di un’imperante e pungente ironia. Dalla mezzanotte, due appuntamenti per nottambuli, in piazza Camuccini, Mad Cap presenta il live-set La Nuit Gipsy Minimal Electro Swin e tra gli alberi del Parco Comunale di Cantalupo, andrà in scena “ARTEr.i.e. della notte”, contaminazioni e sperimentazioni tra differenti arti.

Sabato 5 settembre, dalle ore 18:00 presso Largo dei Sabini (ex Velario) ci sarà la rassegna dei cori, dalle ore 23:00 in Piazza Garibaldi, si assiterà allo spettacolo di teatrodanza con musica live di Tiziana Cesarini e Massimo Baiocco, “La Promessa della Mela”; alle ore 23.30 in Largo dei Sabini (ex Velario), la compagnia Muta Imago guidata da Claudia Sorace e Riccardo Fazi metterà in scena “Tahrir”, una performance che condurrà lo spettatore in quella piazza a Il Cairo, il giorno della rivoluzione egiziana. Alle ore 23.30, Piazza Garibaldi farà da cornice al concerto di Robero Billi, il quale presenterà ad ARTEr.i.e. il suo nuovo disco “Perle d’insaggezza”. Gli spettatori più insonni, alle ore 24.00 presso Piazza Camuccini, potranno godere del reggae di Gillo MC e Aspra Posse Sound System.
Domenica 6 settembre, alle ore 23.00 Piazza Garibaldi si trasformerà in un teatro a cielo aperto grazie a Flavia Mastrella e Antonio Rezza con lo spettacolo “Pitecus”, uno spettacolo che analizza il rapporto tra l’uomo e le sue perversioni. A chiudere la Rassegna, il concerto dei Minimo Sindacale con il loro sound muy tropical y bailable, dalle ore 24.00 in Piazza Camuccini.

 

Ricordiamo infine, i laboratori di ARTEr.i.e. Campus rivolti a chi lavora nel campo della cultura e dell’arte (proposta formativa sul sito:  http://arterie2010.net/arteriecampus/) e domenica 6 settembre a partire dalle ore 16,30, il Parco Comunale di Cantalupo sarà inondato da tantissimi bambini per ARTE.r.i.e. dei Piccoli ovvero il Paese dei Bammocci, uno spazio riservato ai più piccoli.

Tutto le attività sono GRATUITE!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi