Gli Afterhours approdano all’Estragon

Gli Afterhours approdano all’Estragon

Venerdì 16 settembre la Festa dell’Unità di Bologna attende gli AFTERHOURS, la band milanese che con la sua storia ultraventennale, nove album e numerosi riconoscimenti è una delle migliori rappresentanti della scena rock made in Italy.

 

Dopo il successo del Summer Tour 2010 (28.000 spettatori in 7 date) e il doppio appuntamento live a Shanghai lo scorso ottobre (invitati dal Commissariato Italiano a rappresentare l’Italia in occasione del World Expo 2010), gli Afterhours sono tornati in studio per la realizzazione del nuovo attesissimo album. Le registrazioni sono state interrotte solo in occasione del tour europeo che ha toccato le città di Berlino, Amsterdam, Bruxelles, Lussemburgo e Londra dal 6 al 14 giugno e per il tour estivo, che da giugno li vede calcare i più importanti palchi e festival d’Italia.

 

Venerdì gli Afterhours saranno all’Estragon SummerFestival per un live che avrà inizio alle ore 22,30. L’ingresso costa 15 euro.

 

Gli Afterhours con il loro Summer Tour 2011 supportano lo Human Rights Tour di Amnesty International.

 

Read more:   www.afterhours.it   www.myspace.com/weareafterhours   www.facebook.com/afterhours

 

Al termine del concerto, alle ore 24, gli appassionati della musica anni ’80 potranno ballare tutte le hit del periodo selezionate da PopPen Dj’s. Il Party, che è stato intitolato “Non si esce vivi dagli anni ’80”, è ad ingresso gratuito.

 

All’Arci Jazz Club alle ore 23 salirà sul palco La Via di Mezzo, formazione che vede Michela Calzoni come vocalist, Alessandro Macchiavelli al pianoforte, Andrea Filippig al basso e Dino Palella alla batteria.

 

In Piazza Rodari alle ore 21 il Teatrino dell’Es di Bologna porterà in scena lo spettacolo teatrale per i bambini “Quel tesoro del mare” e alla stessa ora in Piazza dell’Ulivo Ma 2000 e Nott Records presenteranno “Talent only live”: musica dal vivo con artisti selezionati dal Centro Sviluppo Artisti di Ma 2000.

 

Al Salsodromo dalle ore 22 si potrà ballare con le selezioni di musica latinoamericana di Dj Martin, mentre alla Linea 2857 Caffè dalle ore 23 sono in programma un monologo e musica swing italiana con Onehand Fred.

 

Per ulteriori informazioni sugli spettacoli della Festa: www.festaunita.pdbologna.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi