Giorno del Ricordo: Ad Albano il Campione Olimpico Abdom Pamich incontra gli studenti

Giorno del Ricordo: Ad Albano il Campione Olimpico Abdom Pamich incontra gli studenti

Giorno del Ricordo: Ad Albano il Campione Olimpico Abdom Pamich incontra gli studenti – In occasione delle celebrazioni del Giorno del Ricordo, in omaggio alle vittime delle foibe e dell’esodo degli italiani di Istria, Fiume e Dalmazia, l’associazione Liberamente, la testata giornalistica web Meta Magazine, diretta da Morena Mancinelli,  e l’associazione di Cultura Istriana, Fiumana e Dalmata del Lazio, con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Albano Laziale, organizzano per la mattinata di martedì 5 Febbraio un convegno di approfondimento sulla storia delle popolazioni del confine orientale d’Italia a cavallo del secondo dopoguerra. Giorno del Ricordo: Gli atleti istriani, fiumani e dalmati nella storia dello sport italiano, è il titolo dell’iniziativa che si terrà presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli in Albano Laziale, a partire dalle ore 10:30. Filo conduttore dell’incontro che vedrà il Campione Olimpico Abdom Pamich dialogare con gli studenti degli Istituti Scolastici superiori Leonardo Murialdo e Antonio Gramsci di Albano, sarà il valore dello sport come fattore d’integrazione e inclusione sociale. All’incontro interverranno anche Andrea Titti, Presidente dell’associazione Liberamente e promotore dell’iniziativa, Marino Micich, Presidente dell’Associazione di Cultura Istriana, Fiumana e Dalmata del Lazio, il Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini, il Presidente del Consiglio dei Giovani di Albano Laziale Gianmarco Gasperini, il Consigliere della Città Metropolitana di Roma Massimiliano Borelli e Rodolfo Lena, Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Consiglio Regionale del Lazio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi