Gianfranco D’Angelo con Il Bello dell’Italia chiude Fantastiche Visioni 2015

Gianfranco D’Angelo con Il Bello dell’Italia chiude Fantastiche Visioni 2015

L’ottava edizione di Fantastiche Visioni, la rassegna teatrale diretta da Giacomo Zito, che ogni anno anima la meravigliosa scenografia di Gian Lorenzo Bernini in Ariccia, si conclude venerdì 28 agosto con un viaggio appassionante, divertente e divertito nel nostro paese affidato a una delle “teste di serie” del teatro italiano: Gianfranco D’Angelo, in “Il Bello dell’Italia”.

Gianfranco D’Angelo ci conduce in un viaggio che esalta con spirito, ironia, leggerezza e teatralità le emozioni, le paure, i difetti e i valori della gente che vive e popola la nostra Bell’Italia.

Uno spettacolo in cui Gianfranco D’Angelo porta in scena aneddoti scovati fra le pieghe della sua città, personaggi noti di cui racconta dettagli sconosciuti, storie di vie e di piazze, di proverbi e di poeti.
Lo accompagna il gruppo musicale I Cerchi Magici, diretti dal Maestro Maurizio Francisci, che da anni compie un appassionato lavoro di ricerca nell’infinito patrimonio della musica popolare italiana. Belle voci soliste vibrano all’unisono, con un ritmo che coinvolge protagonisti e spettatori, affinché l’emozione non venga mai meno.
Ha curato la regia un grande maestro, Luciano Odorisio, Leone d’oro alla Mostra del cinema a Venezia.
Fantastiche Visioni è realizzato con il contributo del Comune di Ariccia, a cura dell’Ass. Culturale Arteidea, in collaborazione con il Comitato per l’Organizzazione delle Manifestazioni Comunali.
Con “Il Bello dell’Italia” si conclude l’ottava edizione di Fantastiche Visioni.
Appuntamento al Belvedere di Piazza Mazzini di Ariccia (Roma), venerdì 28 agosto, ore 21.00. Ingresso gratuito.
Belvedere di Piazza Mazzini – Ariccia

  

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi