Filadelfia, disastro ferroviario. Sei i morti e 140 i feriti

Filadelfia, disastro ferroviario. Sei i morti e 140 i feriti

Sono sei i morti e oltre 140 i feriti del disastro ferroviario avvenuto a pochi chilometri da Filadelfia. A bordo del treno Amtrak che mette in collegamento Washington e New York viaggiavano circa 240 persone. Per causa ancora da accertare, sette vagoni tra cui la locomotiva sono deragliati. Il punto dove è accaduto il disastro è noto come Frankford Junction già balzato tristemente agli onori della cronaca nel 1943 quando si verificò un incidente simile dove morirono 79 persone.

“Una scena devastante, mai visto nulla di simile nella mia vita” ha commentato il sindaco di Filadelfia Michael Nutter che è andato sul luogo dell’incidente dove squadre di soccorritori sono alla ricerca di eventuali persone ancora intrappolate tra le lamiere.

L’Amtrak, al momento, ha sospeso tutti i collegamenti tra New York e Philadelphia e istituito una linea telefonica per facilitare i contatti con i parenti delle persone che erano a bordo del treno.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi