Festival ScienzaInScena Atto √2 con FLY ME TO THE MOON al Pacta Salone di Milano

Festival ScienzaInScena Atto √2 con FLY ME TO THE MOON al Pacta Salone di Milano

Festival ScienzaInScena Atto √2 con FLY ME TO THE MOON al Pacta Salone di Milano – Per celebrare il 50esimo anniversario dello sbarco dell’uomo sulla Luna dall’8 febbraio al PACTA SALONE un testo di Andrea Brunello in anteprima nazionale.

Continua il Festival scientifico ScienzaInScena Atto √2, alla sua seconda edizione al PACTA SALONE di Milano, con FLY ME TO THE MOON dall’8 al 10 febbraio 2019: una novità in anteprima nazionaleper celebrare il 50esimo anniversario dello sbarco dell’uomo sulla Luna con un testo di Andrea Brunello, in scena Laura Anzani e Ettore Distasio, regia di Fabrizio Visconti, una produzione Arditodesìo, Jet Propulsion Theatre.

Adam è un astronauta della Missione Apollo. Un ottimo astronauta. Adam ha un sogno: raggiungere la Luna. Per farlo è pronto a sacrificare tutto, la moglie, i figli, la famiglia, la salute, persino la sua stessa vita. Valentina è una donna, la madre di due figli e la moglie di Adam. Lei è forte, intelligente, testarda e, in molti modi, anche lei ha lo spirito di “astronauta”. Fly Me To The Moonè la storia della loro relazione all’ombra del potente missile Saturno V e del Progetto Apollo. È la storia di un amore sbilanciato fra lei, lui e la Luna, un sogno che li divora e che, per la sua stessa natura utopica, rischia continuamente di diventare la causa della loro distruzione. Ma è anche la storia dell’ingegno umano e la scienza che è stata sviluppata per permettere di portare gli esseri umani lontani dalla Terra.

“Il 20 Luglio 2019 saranno esattamente 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna – spiega l’autore del testo Andrea Brunello – e ho deciso di celebrarlo scrivendo un testo che potesse dirigere l’attenzione verso le missioni Apollo della NASA e, allo stesso tempo, indagare le motivazioni che animarono quei temerari che con estremo coraggio si infilarono dentro delle fragili navicelle spaziali per inseguire un sogno troppo grande per essere ignorato. Fly Me To The Moonè la storia di un sogno. Uno di quei sogni che domina ogni fibra del corpo e dell’anima. Uno di quei sogni che sono o vita o morte”.

PACTA SALONE

Dall’8 al 10 febbraio 2019                                                ScienzaInScena

Anteprima Nazionale

FLY ME TO THE MOON

testo Andrea Brunello

con Laura Anzani e Ettore Distasio

regia e disegno luci Fabrizio Visconti

scenografie Marco Muzzolon

costumi Mirella Salvischiani

supporto tecnico Luca Cremaschi

consulenza scientifica e storica Stefano Oss

consulenza filosofica Enrico Piergiacomi

produzione Arditodesìo| Progetto Jet Propulsion Theatre

in collaborazione con il Laboratorio per la Comunicazione delle Scienze Fisiche del Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Trento

Si ringrazia Teatro in-folio | Residenza Carte Vive

Incontro dopo lo spettacolo:

domenica 10 febbraio alle ore 18.45 L’EPOPEA DELLE LUNATICHE, un incontro con Valeria Palumbo, giornalista e storica delle donne, autrice di “L’epopea delle lunatiche. Storie di astronome ribelli” ed. Hoepli, per ripercorrere la storia del rapporto delle donne con la Luna: da Aglaonice, la prima astronoma, a cui, come alle maghe tessale, veniva attribuito il potere di far scendere la Luna sulla Terra, alle donne della Nasa che calcolarono la traiettoria dell’Apollo 11 e il punto di approdo, da Valentina Tereshkova, prima astronauta, ad Amalia Ercoli Finzi che sta contribuendo alla progettazione della prima base lunare.

Nel Festival per i bambini:

  • sabato 9 febbraio 

ore 15.30 – MARTINA TREMENDA NELLO SPAZIO E TU CONOSCI L’UNIVERSO?

drammaturgia e regia Filippo Tognazzo | con Alessia Bedini | produzione INAF – Istituto Nazionale di AstroFisica | in collaborazione con Realtà Debora Mancini e Zelda – Compagnia Teatrale Professionale | Spettacolo liberamente ispirato a “Avventure e scoperte nello spazio” AstroKids, Ed. Scienza Express, AA.V.V., a cura di Laura Daricello e Stefano Sandrelli | dagli 8 ai 12 anni

Durante un’esplorazione spaziale, Martina Tremenda viene raggiunta da una misteriosa richiesta di soccorso. Con l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale di Genio, il computer di bordo, parte allora per un viaggio avventuroso tra luce e raggi cosmici, onde gravitazionali, messaggi in codice e buchi neri. Uno spettacolo per avvicinarsi all’Astrofisica attraverso il teatro e il divertimento.

  • Domenica 10 febbraio 

ore 11.00 – MOGNOMI E POLIGNOMI 

con Giulia Bernardi, Martina De Pieri, Giulia Mandelli, Irene Nava, matematiche Politecnico di Milano | Produzione PiGreco – il Luogo Ideale | dai 3 anni

SPETTACOLO/LABORATORIO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Un racconto animato e coinvolgente, che introduce ad alcuni concetti matematici molto semplici, che poi saranno ripresi nel laboratorio che segue il racconto. Un racconto di matematica e integrazione: ogni tribù di mognomi vive nella propria isola, tutti con la stessa forma e il cappello dello stesso colore. Non si conoscono tra di loro fino all’arrivo di una forte tempesta: riusciranno i mognomi a salvarsi e aiutarsi gli uni con gli altri? Ascolteremo la storia di come hanno imparato a vivere insieme nelle isole dei polignomi.

ore 15.30 – GALILEO GALILEI ovvero ATTENZIONE CADUTA GRAVI!

di Gianluca Ranzini – astrofisico, giornalista di Focus e conferenziere del Civico Planetario di Milano

regia Luca Ciancia | con Luca Ciancia, Ivana Franceschini e Massimiliano Zanellati | scenografia Alessandra Castelbarco e Marco di Nallo | produzione Ditta Gioco Fiaba | dagli 8 ai 14 anni

Chi è Galileo per gli studenti di oggi? Cosa resta del suo pensiero e della sua vita?

ll personaggio affrontato nello spettacolo è un Galileo umano, alle prese con le difficoltà della quotidianità tra allievi impossibili e un’acidissima governante, fotografato in tre momenti chiave della sua storia, ma è anche un Galileo storico, in relazione ai pensatori che lo hanno influenzato (Aristotele, Tolomeo, Copernico, Brahe, Keplero) e costretto a difendere le proprie scoperte di fronte al tribunale ecclesiastico.

INFORMAZIONI

PACTA SALONE – via Ulisse Dini 7, 20142 Milano

MM2 P.zza Abbiategrasso-Chiesa Rossa, tram 3 e 15, autobus 65, 79 e 230

Per informazioni: www.pacta.orgmail biglietteria@pacta.org- promozione@pacta.org- tel. 0236503740 – ufficio scuole: ufficioscuole@pacta.org

Orari spettacoli damartedì a sabato ore 20.45, domenica ore 17.30, lunedì riposo

Orari biglietteria:dal lun al ven dalle ore 16.00 alle ore 19.00

nei giorni di spettacolo: dal mar al sab dalle 16 – dom dalle 15

Biglietti: Intero €24 | Rid. Convenzioni €16 | Under 25/over 60 €12 | CRAL e gruppi €12 (min. 10 persone) | gruppi scuola €9 | Prevendita €1,50 – per gli spettacoli della rassegna PARAPIGLIA biglietti € 6,00 per tutti

ABBONAMENTO SCIENZAINSCENA (ingresso a tutti gli spettacoli, mostra, conferenze e laboratori del festival, sconti per ingressi al Planetario e al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci) €30,00

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi