«Il Federiciano»: Al via la VII edizione del concorso di poesia con più adesioni in Italia

«Il Federiciano»: Al via la VII edizione del concorso di poesia con più adesioni in Italia

Anche nella stagione estiva 2015 ritorna l’appuntamento annuale col fortunato concorso di poesia «Il Federiciano», riservato ai testi inediti, che promette un riconoscimento unico ai due vincitori: immortalare le loro poesie su stele di ceramica maiolicata, adagiate ai muri delle case. In queste sei edizioni, «Il Federiciano» ha annoverato più di 12.000 iscritti, decina di migliaia di presenze al festival, richiamando a sé artisti provenienti da tutta Italia e non solo, dato il suo carattere internazionale, e imponendosi come una delle più importanti rassegne dedicate alla poesia. Dallo scorso anno, proprio per la numerosa affluenza e per far conoscere al meglio tutte le peculiarità del borgo di Rocca Imperiale, il Premio si svolge in estate, con tanti appuntamenti all’aperto e nei luoghi caratteristici (dal maestoso Castello Federiciano al Monastero dei Frati Osservanti, dall’esclusivo centro storico al lungomare), coniugando un nuovo modello di turismo, che si è rivelato vincente in questi anni, in cui il viaggiatore diventa protagonista del territorio.

L’originale manifestazione, ideata e realizzata dall’editore Giuseppe Aletti con il Patrocinio del Comune di Rocca Imperiale, nasce dall’idea di creare un’ideale dimora della poesia proprio nel luogo fondato da Federico II (a cui è intitolato il premio), che fu il primo ideatore di una scuola poetica in Italia. Rocca Imperiale ha riscoperto così l’originaria vocazione letteraria, con il ritorno dei poeti alla corte di Federico II, trasformando il suo borgo in un’antologia a cielo aperto, dove le poesie diventano parte integrante dell’arredo urbano. Inoltrandosi nei vicoli del centro storico, il viaggiatore è accompagnato dai versi di autori emergenti, scelti tra i partecipanti di ogni edizione del concorso, a cui si aggiungono quelli dei grandi classici come Leopardi, Foscolo, Quasimodo e Pirandello, quelli dei personaggi del mondo della Cultura Italiana e Mondiale, che, su invito degli organizzatori, hanno donato i propri versi alla manifestazione, partecipando così alla nascita del progetto de «Il Paese della Poesia»: Dacia Maraini, Alda Merini, Mario Luzi, Manlio Sgalambro, Maria Luisa Spaziani, Lawrence Ferlinghetti, Eugenio Bennato, Omar Pedrini, Alejandro Jodorowsky e Mogol.

Per coloro che amano scrivere versi, e per chiunque voglia mettersi alla prova cimentandosi in questa speciale esperienza, le iscrizioni sono aperte fino al 20 Luglio 2015. Per maggiori informazioni, si può leggere il bando sulla Pagina Facebook «Il Paese della Poesia» o telefonare al numero della redazione 0774 354400. I partecipanti saranno invitati a presenziare al Festival, che si terrà a fine Agosto dal 22 al 30 agosto e potranno intervenire durante la coinvolgente cerimonia di premiazione in cui, oltre alla declamazione delle poesie, saranno rivelate le due stele vincitrici (che si conosceranno soltanto sul posto, in quanto i vincitori non verranno avvisati prima) con il consueto corteo che si snoderà per le vie dell’antico  borgo. I presenti potranno trattenersi per tutta la durata del festival, interagendo attivamente con le attività previste, come ad esempio la tradizionale gara poetica «Estemporanea di Poesia», partecipando ai reading poetici sul lungomare di notte, agli incontri nel maestoso castello con personaggi illustri che interverranno a questo evento unico che, negli anni, ha risvegliato le vie del borgo antico e donato notorietà alla comunità rocchese. Rocca Imperiale è diventata, infatti, una meta privilegiata per gli autori contemporanei e un punto d’incontro per gli amanti della poesia, sfoggiando l’immagine di una Calabria fervida, che sa promuovere le bellezze del proprio territorio.

 

Pagina Facebook «Il Paese della Poesia»

www.facebook.com/ilpaesedellapoesia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi